Roma: Pedro al centro dello scontro Pallotta-Petrachi

L’arrivo del centrocampista spagnolo potrebbe essere il motivo della lite tra il presidente ed il diesse

La ragione dell’alterco tra James Pallotta e Gianluca Petrachi potrebbe essere Pedro. Il centrocampista spagnolo è in uscita dal Chelsea e da tempo viene accostato alla Roma. Un accostamento che con il passare delle settimane è diventato sempre qualcosa di più, tanto che il club giallorosso ha offerto un contratto all’ex Barcellona. E dietro alla diatriba tra il presidente ed il direttore sportivo ci sarebbe proprio questo. Da una parte c’è Petrachi che ha in pugno il giocatore ed aspetta solamente l’ok da Pallotta per procedere, mentre dall’altra c’è proprio il presidente che tarda nel dare via libera. Sembrerebbe infatti che prima di accogliere nuovi giocatori, Pallotta voglia sfoltire la rosa (e il libro paga). Uno sfoltimento che, tradotto, significa cessione di Under e di Kluivert. Uno alla volta o insieme poco importa (al presidente). L’importante è cedere.

Non è però finita qui. Al centro della lite ci sarebbe anche il ruolo di Guido Fienga. L’ad giallorosso avrebbe fatto le veci di Petrachi in sede di mercato, dialogando con la Juve. Questo, unito a quanto è emerso ieri, avrebbe indispettito Petrachi, ormai sul filo del rasoio.