Roma-Inter 0-3, Mourinho: “Inter più forte, viviamo situazioni avverse”

Il tecnico portoghese ha parlato in conferenza stampa dopo il match perso contro l’Inter.

C’era poco, pochissimo, da fare. La Roma di Mourinho soccombe all’evidenza di un’Inter troppo forte e di una rosa, la propria, fin troppo rimaneggiata per pensare di poter contrastare l’armata nerazzurra.

Lo 0-3 dell’Olimpico, maturato nel primo tempo, è la netta conseguenza di una sfida che era già persa in partenza, non solo nei pronostici ma nella stessa testa dei giocatori.

La delusione è tanta, così come la rabbia che pervade l’ambiente capitolino e l’umore di Josè Mourinho che ha rifiutato, categoricamente, ogni domanda riguardante la partita, sia da DAZN che dalla conferenza stampa.

Fin troppo cocente l’inferiorità dei giallorossi per pensare di poter dire qualcosa eppure, in conferenza stampa, proprio il portoghese centra perfettamente il focus della partita.

La sfida è stata totalmente a senso unico, dimostrando che l’Inter è nettamente più forte della rosa messa in campo dalla Roma oggi, eppure la cosa più difficile da digerire è stata l’atteggiamento iniziale.

Lo Special One rimprovera i suoi per un primo gol assolutamente impensabile da subire, complice un primo palo scoperto e un Rui Patricio disattento, ma non solo perché anche il terzo gol è lo specchio di una squadra che aveva fin da subito gettato la spugna.

La differenza di 29 punti (ovvero quelli che hanno diviso Inter e Roma lo scorso anno) si è sentita tutta, ma nonostante tutto il portoghese ha deciso di “difendere” i suoi giocatori.

Il gap deciso dai tanti infortuni e le tante squalifiche hanno inevitabilmente accentuato la differenza tra le due squadre e l’atteggiamento nel proseguo della partita è comunque piaciuto a Mourinho.

La Roma deve combattere contro situazioni, sicuramente, avverse che coinvolgeranno anche la sfida contro lo Spezia visto che due dei tre diffidati si sono fatti ammonire.

Questo dato non è piaciuto a Mou, bollando la sua squadra come indisciplinata e troppo propensa ai cartellini.

Questa sfida, per la Roma, sarà subito da archiviare e bisognerà subito concentrarsi sui prossimi match e sul recupero di tante pedine importanti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€