Roma-Fiorentina 0-2, voti e pagelle: disastro Manolas, Defrel evanescente. Bene Dzeko, Simeone top

La Roma esce sconfitta dall’Olimpico per 2-0 dalla Fiorentina e ora dovrà stare ancora più attenta a Inter e Lazio in ottica Champions League. Importantissima vittoria, la sesta consecutiva, per i viola per la conquista di un posto in Europa League.

Nella prima frazione di gioco buon possesso palla della Roma, ma sono i toscani a portarsi in vantaggio con Benassi e a raddoppiare con Simeone chiudendo il primo tempo sul doppio vantaggio. Nella ripresa i capitolini entrano in campo con molta più convinzione, ma l’imprecisione e la sfortuna inchiodano i giallorossi alla sesta sconfitta casalinga stagionale.

ROMA

I MIGLIORI

BRUNO PERES – 6: Dopo la fiducia concessagli da Di Francesco nella gara col Barcellona, il mister lo richiama in campo e il brasiliano conduce bene e senza grossi affanni la fascia destra. In ripresa, ma condivide con Manolas (anche se con meno colpe) la responsabilità sul gol di Simeone. Tra i meno peggio.

DZEKO – 6.5: Il migliore dei giallorossi, l’unico a provarci e a rendersi pericoloso in area di rigore trovando dalla sua uno Sportiello in grande spolvero. Il problema per la Roma è che se non segna lui non segna nessuno.

I PEGGIORI

MANOLAS – 4.5: Imbarazzante sul gol incassato dal giovane Simeone: il greco quasi lo accompagna in porta. Un errore grossolano che, purtroppo per la Roma, non è l’unico in questo momento topico della stagione. Dopo l’autorete al Camp Nou un’altra prestazione disastrosa. 

DEFREL – 4: Mai al centro del gioco della Roma. Non cerca i suoi compagni che a loro volta non cercano lui. E come se non bastasse, sbaglia un’occasione clamorosa quando il risultato era ancora sullo 0-1. Irritante.

FIORENTINA

I MIGLIORI

SPORTIELLO – 7: Nonostante qualche piccolo svarione iniziale, para tutto il possibile negando la gioia del gol a Nainggolan e Dzeko. In giornata di grazia.

SAPONARA – 7.5: Decisivo su entrambe le reti viola e ottimo lavoro anche in fase di copertura. Ispiratore.

BENASSI – 7: Sblocca la gara con un piatto semplice al limite dell’area, poi tanto sacrificio per portare i suoi alla vittoria.

SIMEONE – 7: Nonostante ci metta tanto del suo Manolas, il gol del raddoppio del Cholito è da attaccante di razza. Mix di prepotenza e cinismo. 

VOTI E TABELLINO

ROMA (4-3-3): Alisson 5.5; Bruno Peres 6; Manolas 4.5 (dal 13’st Kolarov 5.5); Fazio 5.5; Juan Jesus 6; Nainggolan 5.5; Gonalons 5.5; Strootman 5.5 (dal 23’st Florenzi 6); Defrel 4 (dal 1’st Schick 6); Dzeko 6.5; El Shaarawy 5.5   All: Di Francesco 5

FIORENTINA (4-3-2-1): Sportiello 7; Laurini 6; Pezzella 7; Vitor Hugo 6; Biraghi 6.5; Benassi 7; Veretout 6.5; Dabo 6.5; Eysseric 6 (dal 14’st Gil Dias 6); Saponara 7.5 (dal 25’st Milenkovic 6); Simeone 7 (dal 44’st Falcinelli sv)   All: Pioli 7.5

Arbitro: Fabbri (Ravenna) 6.5
Marcatori: Benassi (F) al 7’pt, Simeone (F) al 39’pt;
Ammoniti: Vitor Hugo, Laurini (F), El Shaarawy, Dzeko, Juan Jesus, Bruno Peres (R)

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella