Roma-CSKA Sofia 5-1, Mourinho: “Nonostante il risultato non sono contento”

Il tecnico giallorosso ha parlato al termine della prima sfida della fase a gironi di UEFA Conference League.

Non é bastata la schiacciante vittoria per 5-1 ai danni di un qualitativamente meno attrezzato CSKA Sofia per domare la fame di perfezione di José Mourinho.

Il tecnico portoghese non si esprime nemmeno riguardo i primi tre punti conquistati nella fase a gironi di UEFA Conference League, perché, prima di tutto, vuole porre l’accento su ciò che non é andato.

Nonostante la vittoria, il tecnico capitolino “bacchetta” i suoi ragazzi per l’atteggiamento espresso sul campo, specie nei primi minuti di gioco in cui hanno lasciato metri agli avversari conquistando anche l’iniziale vantaggio.

Poca spinta e poca intensità da parte, soprattutto, dei centrocampisti e dei terzini secondo lo Special One.

Se per Karsdorp valeva la scusante della stanchezza, c’é da dire che solo Calafiori é riuscito a sfruttare questo match per mettersi in mostra, mentre Villar é apparso ancora troppo timido.

Chi, invece, é apparso in grande forma é Lorenzo Pellegrini che con una doppietta ha trascinato i suoi compagni alla vittoria.

il capitano viene nuovamente elogiato in conferenza da Mourinho che lo reputa un giocatore estremamente intelligente e importante per questa rosa.

L’ultimo accenno di soddisfazione viene offerto ai tifosi che lo Special One reputa encomiabili per l’affetto e la spinta che stanno dando all’ambiente, discorso affrontato anche da El Shaarawy, autore di un gol nel match, nel post partita.

Il tifo giallorosso é tornato a spingere come non mai i propri beniamini e anche per questo motivo Mourinho pretende dai suoi la massima concentrazione e la perfezione tattica.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus