Roma-Cagliari 3-2, le dichiarazioni di Fonseca: “Abbiamo sempre creduto al terzo posto, ma c’è chi vuole distruggerci”

I 3 punti maturati nella sfida contro il Cagliari, permettono alla Roma di concludere il 2020 da terza forza del campionato. Fonseca si gode il momento e tuona contro la stampa.

Una vittoria importante, maturata grazie al carattere e allo spirito di reazione che proprio lo stesso Fonseca aveva criticato dopo la disfatta di Bergamo contro l’Atalanta.

I giallorossi hanno saputo, velocemente, rimettere i cocci a posto e ora si godono un Natale da terza forza del campionato. Il più soddisfatto è sicuramente Fonseca che nel post partita si dice orgoglioso di aver visto una squadra che ha saputo reagire e prendere 3 punti importanti.

Anche oggi il calo c’è stato, ma questa volta i ragazzi di Fonseca sono riusciti a prendere le giuste misure contro un buon Cagliari e con qualche cambio di formazione in più.

Tra i vari cambi discussi in conferenza c’è l’inserimento di Cristante, che ha svolto una buona partita ed è stato capace di far rifiatare Smalling, e l’assenza di Pellegrini, dal primo minuto, che attesta ancora una volta due elementi fondamentali delle ultime uscite della Roma: con due centrocampisti di ruolo come Veretout e Villar, i giallorossi sembrano più concreti ma, allo stesso tempo, Pedro è decisamente fuori condizione nonostante giochi sempre.

La fine del 2020 permette a Fonseca di fare bilanci sulla stagione: la prima parte è stata più che positiva e, ad oggi, il terzo posto ne è la conferma. Gli scivoloni con Atalanta e Napoli sono stati ovviati da prestazioni eccellenti che hanno portato un buon bottino di punti, ma proprio sugli scivoloni l’allenatore portoghese ha voluto soffermarsi.

La critica di Fonseca è rivolta, in primis, alla stampa, sempre pronta, secondo lui, a criticare e parlare di problemi ambientali dopo una sconfitta. Le parole del portoghese sono chiare ed inequivocabili quando parla di persone che aspettano il passo falso della Roma per “ammazzarla“.

Spazio anche per il mercato in cui il mister ammette che ci saranno delle valutazioni importanti per ampliare la qualità della rosa.

Nonostante tutto si gode il terzo posto ribadendo che ha sempre creduto nella forza di questo gruppo. Il 2021 sarà l’anno della verità per Fonseca e i suoi ragazzi, ma intanto le festività saranno più dolci con un’alta classifica conquistata.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus