Risultato Lazio-Verona 5-2 Video Gol Highlights – 11-2-2016

Video gol highlights Lazio-Verona, risultato finale 5-2

25^ Giornata Serie A: 7 gol e tanto spettacolo all’Olimpico

lazio-verona-video-gol-highlights-sintesi-serie-a-25-giornata

All’Olimpico va in scena la saga del gol tra Lazio ed Hellas Verona. Alla fine termina 5-2 in favore dei biancocelesti, con ben 6 gol nella ripresa e moltissimi cambi di scena: il risultati finale, infatti, è piuttosto beffardo per la formazione di Delneri che deve assolutamente rivedere la fase difensiva della propria squadra. Per un momento, infatti, gli ospiti semrbavano poter raggiungere gli uomini di Pioli, salvo poi arrendersi sotto i colpi di Candreva e compagni.

La sintesi di Lazio-Verona 5-2, 25^ Giornata Serie A

Primo tempo frizzante. Dopo appena un minuto arriva un lancio di Pisano per la testa di Toni, Marchetti esce e blocca la sfera. All’8′ rispondono i biancocelesti con una serpentina di Felipe Anderson che entra in area e prova la conclusione, palla a lato di poco. All’11 ci prova anche Matri, ma l’ex Milan non ci arriva per un soffio. Al 24′ l’Hellas va vicinissima al gol, con un colpo di testa in tuffo di Pazzini, ma Marchetti è attento e compie un vero e proprio miracolo. Al 28′ risponde prontamente con un cross di Wszolek per la testa di Toni, Gollini è efficace e spedisce la sfera in corner. La formazione di Pioli incomincia a premere davvero ed arriva vicina al vantaggio in due occasioni: prima con un mancino al volo di Cataldi, in cui Gollini controlla; poi al 39′ una bella apertura di Mauri per Savic, che però controlla male e il tutto viene vanificato. Al 45′ arriva il meritato 1-0: imbucata di Cataldi in area per l’accorrente Matri che incrocia con il destro, il suo tiro passa sotto le gambe di Pisano ingannando anche Gollini che nel frattempo era uscito. All’intervallo gli uomini di casa sono in vantaggio.

Nella ripresa succede di tutto. Al 50′ arriva il raddoppio della Lazio: Lulic pesca in profondità un ottimo Cataldi, il quale trova in area l’accorrente Mauri che insacca di sinistro. La compagine di Delneri è viva e lo dimostra con una percussione di Wszolek intercettata di testa da Hoedt, ma la sfera prosegue la sua corsa terminando sulla traversa: per un soffio i laziali non trovano un clamoroso autogol. Ora i ritmi sono calati e favorevoli ai romani, che al 69′ trovano addirittura il tris: Matri (che dal replay appare in fuorigioco) trova Felipe Anderson tutto solo in area e per lui è facile insaccare per il 3-0. Un minuto dopo gli scaligeri accorciano le distanze con Greco: il mediano ex Roma, infatti, è autore di una splendida punizione sulla quale Marchetti non può nulla. Gli uomini di Delneri ci credono e trovano addirittura il 3-2 con bomber Toni: cross di Wszolek dalla trequarti e l’ariete mette dentro la palla con un destro in scivolata. Non passano nemmeno due minuti che, però, arriva il gol che taglia le gambe agli ospiti: cross di Klose all’indietro per Keita che al volo non sbaglia. Al 90′ arriva anche un’ulteriore beffa per il Verona, con Gilberto che in area atterra Lulic: per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Candreva che non sbaglia per il definitivo 5-2.

Rivedi Lazio-Verona 5-2, 25^ Giornata Serie A

Il tabellino di Lazio-Verona 5-2, 25^ Giornata Serie A

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Konko, Mauricio, Hoedt, Lulic; Cataldi, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson (dal 39′ s.t. Candreva), Matri (dal 35′ s.t. Klose), Mauri (dal 28′ s.t. Keita). Allenatore: Pioli.

VERONA (4-4-2): Gollini; Pisano, Moras, Helander, Fares (dal 6′ s.t. Romulo); Wszolek, Greco, Ionita, Jankovic (dal 5′ s.t. Gilberto); Pazzini (dal 24′ s.t. J. Gomez), Toni. Allenatore: Delneri.

Marcatori: 45′ p.t. Matri (L), 5′ s.t. Mauri (L), 24′ s.t. Felipe Anderson (L), 28′ s.t. Greco (V), 34′ s.t. Toni (V), 37′ s.t. Keita (L), 45′ s.t. Candreva (L).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Francesco Bergamaschi

Informazioni sull'autore
Frequenta il terzo anno della facoltà di Scienze della Formazione presso l'Università Cattolica di Piacenza. Tifoso della Juventus, è anche e soprattutto appassionato di calcio giovanile e serie minori.
Tutti i post di Francesco Bergamaschi