Real Madrid: bilancio superiore ai 690 milioni, ma 33,5 di premi

Il Real Madrid, solo di premi, spende quanto mezza serie A. È questo il dato diffuso dal Mundo Deportivo, giornale molto vicino alle vicende del club madrileno.

Il saldo stagionale dei blancos arriva a 178 milioni, 33,5 in meno rispetto alla stagione precedente, perdita giustificata con il pagamento dei premi ai giocatori e al gruppo lavoro. Giusto, per il presidente Florentino Pérez, ricompensare in questo modo una squadra e uno staff che hanno saputo lavorare in grande sinergia, ottenendo risultati eccezionali. Il Cda del Real presenterà all’Assemblea generale ordinaria il bilancio preventivo 2017/18, che include ricavi di 690,3 milioni e un utile di 48,6, al netto delle imposte. Il Direttivo, nell’ultima riunione, ha approvato il saldo del 2016/17, che ha fatto registrare un fatturato di 674,6 milioni, con un aumento dell’8,8% rispetto alla stagione precedente. L’utile è pari a 21,4 milioni, il patrimonio a 463,5 milioni.  Il primo ottobre si terrà l’assemblea generale del club che dovrà approvare i conti 2016/2017. 

Le vittorie, quindi, hanno fatto lievitare il fatturato dei campioni d’Europa, portando la squadra di Zinedine Zidane a ottenere alcuni dei più grandi successi sportivi della storia, conquistando la Champions League 2016/17, LaLiga 2016/17, la Coppa del Mondo di Club 2016 e la Supercoppa Europea 2016. Non la stessa sorte per altri club, infatti dando uno sguardo più approfondito, si può notare che il Manchester City e il PSG non hanno avuto un buon rientro degli investimenti. I citizens hanno speso 1345 milioni di euro e raggiungendo 3 volte i preliminari ed una sola semifinale, sorte simile per il club parigino che con 759 milioni di euro spesi è stato eliminato 4 volte nei quarti di finale.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi