PSG: Scoppia il caso Krychowiak

Grzegorz Krychowiak sta diventando veramente un caso spinoso per il Paris Sant-Germain.
A primo impatto sembrava il tipico innesto legato al nuovo allenatore, Emery, che lo aveva allenato al Siviglia e che lo considerava un suo pupillo.

Con il passare del tempo invece si è capito che per l’acquisto del polacco aveva spinto fortemente il vice-direttore sportivo Letang, suo grande amico e testimone di fidanzamento e (future) nozze di Krychowiak con la modella Celia Jaunat.

Proprio questa forte amicizia ha creato malumori, in un reparto già di altissimo livello e molto affollato con i vari Verratti, Matuidi, Motta (vice capitano) e Rabiot
La stagione disputata fino ad ora sta confermando che non è l’allenatore a puntare sul polacco, avendolo impiegato solamente 6 volte, di cui la maggior parte spezzoni.

La patata bollente è passata al nuovo direttore sportivo dei parigini, l’ex milanista Kluivert, che è stato scelto dal presidente Al Khelaifi in persona, che lo ha preferito proprio a Letang che non ha mai avuto la tanto attesa promozione.
Krychowiak insomma sembra proprio essere scaricato da tutti e dopo le stagioni esaltanti in Spagna, non è più disposto a fare panchina in Ligue 1.

Il suo agente nei giorni scorsi ha rivelato che sul calciatore ci sono tante squadre e le offerte non mancano, ma la verità è che non è semplice cedere a gennaio un calciatore che a luglio era stato acquistato per 26 milioni di euro, ma che in Francia ha praticamente fatto solo panchina.