Premier League, impresa Burnley: 1-1 contro il Manchester City

Ci sono imprese che vanno raccontate. Non tanto per il risultato finale, perché alla fine un pareggio non serve a nessuno (il Burnley è lontano dalla zona Europa, il City mantiene 13 punti di vantaggio sulla seconda in classifica) ma per il modo in cui è stato ottenuto. La squadra inglese ha tenuto testa ai campionissimi di Manchester City, ha sofferto, ha rischiato il tracollo in diverse occasioni ma a pochi minuti dalla fine ha trovato la rete del pareggio (meritatissimo).

Uno stop non così preoccupante per il Manchester City, che ha fatto la partita e forse ai punti avrebbe meritato qualcosa in più. Il pari, ad ogni modo, certifica un leggero calo dei citizens che forti del vantaggio acquisito stanno giocando un po’ sul velluto. Qualche mese fa, questa partita non l’avrebbero mai pareggiata. Il Manchester United è lontano e a meno di risvolti impensabili, non riuscirà mai a colmare il gap contro gli odiati rivali. 

Fonte immagine: Bbc.co.uk

Ora testa alla Champions League per i ragazzi di Guardiola, che dopo la trasferta di Newcastle dovranno giocare l’andata degli ottavi di finale sul campo del Basilea. Un ottavo di finale agevole, sulla carta, ma le trasferte di Champions League nascondono sempre molte insidie. Chiedere al Manchester United, che sul campo del Basilea ha perso 1-0… 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€