Premier League 2020-2021: Manchester City di Guardiola campione d’Inghilterra

La squadra di Guardiola è di nuovo sul trono d’Inghilterra dopo un campionato dominato e praticamente senza veri e propri avversari ad ostacolarne il cammino

La vittoria del Leicester( fondamentale per la corsa Champions delle foxes)ad Old Trafford con il Manchester United permette ai cugini del City di laurearsi campioni d’Inghilterra con 3 giornate di anticipo visto il distacco di 10 punti tra prima e seconda. Come l’Inter in Italia, i citizen festeggiano il trofeo da casa.

Il titolo 2020-2021 è il terzo in 4 anni per la squadra blu di Manchester, tutti firmati Pep Guardiola con unica eccezione due anni fa del super Liverpool di Kloop. Questo è il settimo campionato vinto dal Manchester City nella sua storia ancora lontano dai 20 del Manchester United(squadra che ne ha vinti di più nella storia inglese).

Inizialmente il City si era ritrovato addirittura ottavo a Natale ma attraverso il recupero di alcune partite rinviate e il lavoro del mister ex Barcellona, la vittoria del titolo è arrivata più che agevolmente.

Dopo la coppa inglese, ancora un atro titolo per Guardiola che arriva a 31 da allenatore continuando a dimostrare di essere uno dei migliori di sempre. Ora l’obiettivo è il tris con la tanto desiderata Champions League che sarebbe la prima della storia dei citizen, ad attenderli in finale il Chelsea di Thomas Tuchel.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus