Parma-Inter 1-2, dichiarazioni post-partita Conte: “Vantaggio importante, ma c’è da spingere ancora. Tutte finali da qui alla fine”.

Termina 1-2 per l’Inter il match contro il Parma valido per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Per i nerazzurri a segno Alexis Sanchez con una doppietta. A nulla serve al Parma il gol di Hernani.

Un Antonio Conte molto sorridente ha così analizzato il match nel post-partita: “Come già annunciato nella conferenza stampa pre-partita, il Parma sapevo non sarebbe stato un’avversario semplice da battere. Tra l’altro altro una squadra allenata da D’Aversa è garanzia. Auguro al loro il meglio. Bravi i miei ragazzi”.

L’abbraccio con Hakimi: “Ci tengo a precisare che non ho dato uno schiaffo ad Achraf, il mio era un segno d’affetto e gratitudine. Ha tenuto una palla che ha chiuso lì gli ultimi istanti di partita. Ho visto quella voglia e abnegazione che piace a me. Bravo”.

Conte: i tifosi chiedono la rimozione della sua stella dallo Stadium
Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Passi in avanti per Sanchez: “Alexis sta bene, benissimo. Una delle migliori forme in assoluto da quando è qui. Averlo in queste condizioni non aiuta solo me, ma anche i due che gli stanno davanti a prendere consapevolezza che dietro c’è uno che spinge forte, voglioso di prendersi il posto”.

Corsa scudetto: “Siamo ben messi, i ragazzi stanno facendo un grande lavoro e il distacco è importante, ma purtroppo non decisivo. Per rendere fantastico tutto ciò che stiamo facendo c’è da vincere tutte le partite da qui alla fine. Vogliamo essere primi a fine stagione, ma c’è da spingere, lo ripeto. Soltanto il duro lavoro ci potrà portare ad ottenere un obiettivo così importante”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi