Napoli-Roma, Fonseca: “Dzeko e Pellegrini titolari, grandi possibilità per Mancini e Ibanez”

Il tecnico giallorosso ha parlato in vista della gara di domani contro i partenopei

Staccato con due turni di anticipo il biglietto che vale i sedicesimi di finale di Europa League, la Roma è chiamata al banco di prova di campionato. I giallorossi di Fonseca sono attesi al San Paolo (che presto cambierà nome in onore di Diego Armando Maradona) per l’importante sfida con il Napoli. Quella con la formazione di Gattuso rappresenta una sfida spartiacque per i capitolini, chiamati a fare il salto di qualità.

Per farlo, Fonseca si affiderà a Dzeko, pronto a tornare a vestire la fascia da capitano dal primo minuto. Maglia da titolare anche per Pellegrini, che dopo la titolarità col Cluj la ritroverà anche in campionato.

L’allenatore giallorosso ha anche aperto anche alla titolarità di Mancini e Ibanez, assenti nella gara di giovedì con il Cluj per problemi muscolari. Difficile invece la possibilità di vedere Smalling.

Sulla lotta per i vertici del campionato: “Siamo all’inizio, Inter e Juve lotteranno fino alla fine per vincere questo campionato. Ci sono 6-7 squadre che possono arrivare vicino a loro, però siamo ancora all’inizio“.

Fonseca ha poi esaltato Mhkitaryan e Pedro: “Sembrano due ragazzini che hanno appena iniziato. Hanno grande motivazione“.

Sull’importanza di Veretout: “È un giocatore importante, con caratteristiche uniche. Ma abbiamo dimostrato che non abbiamo giocatori insostituibili, ma una squadra con una identità che è pronta per giocare con tutti”.

Il tecnico giallorosso ha poi anche fatto trapelare una piccola chiave tattica con protagonista proprio il centrocampista francese. Con VIllar e Cristante che si occuperanno della fase di costruzione, Veretout avrà licenza di andare ad attaccare la profondità.


Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili