MotoGP Le Mans 2017 Libere, Rossi: “Spero che domani ci sia il sole. Ne abbiamo bisogno”

Ancora un venerdì interlocutorio, se non in affanno, per Valentino Rossi. A Le Mans, il pesarese ha cominciato con un 8° tempo in PL1, passando poi al 10° tempo in PL2, con pista molto bagnata. Nonostante ciò, Rossi parla di qualche progresso nella guida sul bagnato, anche se spera vivamente che domani ci sia bel tempo, per capire se l’incubo di Jerez sia stato allontanato o meno.

Valentino Rossi ha ottenuto un 8° e un 10° tempo nelle libere del venerdì del Gran Premio di Francia 2017 (foto da: motogp.com)

Sicuramente è stata una giornata molto difficile, con condizioni piuttosto critiche. Avevamo bisogno di capire se fossimo in grado di migliorare il feeling sulla moto sull’asciutto, ma oggi non è stato possibile” – ha spiegato Valentino – “Sul bagnato la sensazione è che con questa moto fatico sempre molto e alla fine la posizione non è ottimale, ma forse siamo migliorati un po’. In condizioni full wet mi sono sentito più a mio agio, competitivo ed ho fatto dei buoni giri, anche se ci vuole un pò per tirare il meglio dalle gomme rain“.

Dobbiamo aspettare fino a domani e sperare che ci sia asciutto, perché sicuramente è un’altra storia e vogliamo provare la moto per capire se la situazione è migliorata” – conclude il Dottore – “E’ presto per fare pronostici, ma certamente sembra che le Honda siano molto competitive. Noi però dobbiamo concentrarci su di noi e lavorare al massimo sulla nostra moto per trovare il feeling giusto“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo