MotoGP, GP Brno: le dichiarazioni di Zarco, Quartararo e Morbidelli dopo le qualifiche

Zarco: “Sono incredulo. Ducati straordinaria”, Quartararo: “Molto bene sul passo”. Morbidelli: “Abbiamo un grande ritmo. Possiamo fare una bella gara”

Johann Zarco stampa la prima pole position da pilota Ducati (prima assoluta per il team Avintia) e la quinta complessiva in MotoGP:

Sono senza parole: quando ho visto il tempo non ci volevo credere. Una pole incredibile. Mi sto trovando sempre meglio e il mio percorso di adattamento alla Ducati procede a gonfie vele. Abbiamo un potenziale enorme. Io ufficiale nel 2021? Il rosso mi piace e mi dona ma ho ancora molto da dimostrare: ho dovuto adattare il mio stile alle esigenze della Desmosedici e ora sento la moto mia

Quinta pole in MotoGP per Zarco (foto: motogp.com

Alle sue spalle scatterà il connazionale, nonchè leader del mondiale, Fabio Quartararo (Team Petronas Yamaha):

Abbiamo un passo molto buono e siamo lì davanti con grandi possibilità di giocarcela domani. Stamattina ho faticato soprattutto sul giro secco ma oggi le cose sono progressivamente migliorate e in vista di domani mi sento a posto e competitivo. Il favorito? Franco Morbidelli sta andando fortissimo già dalle prove di ieri, non solo sul passo, ma soprattutto sul passo gara dove ha dimostrato di avere un ritmo importante

Fabio Quartararo (foto da: motogp.com)

A completare la prima fila l’italiano Franco Morbidelli, compagno di Quartararo, impressionante sia sul giro secco che sul passo:

In qualifica ha funzionato tutto alla perfezione e speriamo che domani in gara vada tutto nel verso giusto contro i due francesi che sono andati davvero molto forte. Dopo la scivolata nelle FP4 avevo perso un pò di feeling, poi ho ritrovato fiducia nella moto e ci portiamo a casa questa ottima prima fila. La gara? Io e Fabio abbiamo un ritmo simile ma prevedo che ci saranno altri piloti a battagliare là davanti. Le gomme saranno un’incognita, calano troppo velocemente e sarà quindi impossibile sfruttarle al 100%

Morbidelli
Franco Morbidelli