MotoGp 2019 Gp d’Australia, dichiarazioni di Rossi e Vinales dopo la gara

E’ terminata l’ultima giornata del weekend in Australia, sul circuito di Philip Island. Come al solito Marquez non ha deluso ed ha conquistato l’ennesima vittoria. Ha scavalcato Doohan come numero di gran premi vinti. La Yamaha è stata ad un passo dal successo, con Vinales che ha lottato fino all’ultima curva, salvo poi cedere. Solo ottavo, invece, Valentino Rossi.
Rossi in pista a Philip Island.
Fonte: Facebook Rossi

Il pilota marchigiano è rimasto al vertice per un certo periodo, salvo poi tornare ai suoi ritmi abituali. Ha chiuso a quindici secondi da Marquez, ma a causa della lentezza sul rettilineo non è riuscito a stare con i primi:

 “È stato bello, avevo fatto un bel tempo nelle prove del mattino e poi sono scattato bene e fatto una bella partenza. Stare davanti è stato bello: ero abbastanza veloce e andavo bene, ma ero lento su rettilineo. Questo 8° posto non è un gran risultato, ma non è male. Qui abbiamo avuto un buon bilanciamento e in entrata e frenata ero messo bene, ma manca ancora il grip dietro: è questo il tema della nostra seconda parte di stagione, ma non riusciamo a risolverlo. È questa la cosa che dobbiamo sistemare”.

Vinales sul circuito di Philip Island.
Fonte: Twitter Vinales

Il suo compagno di squadra Vinales stava per riassaporare il successo qui a Philip Island. Come il pilota italiano ha denunciato una carenza nel rettilineo, oltre ad una difficoltà nella partenza:in

 “Ci ho provato fino alla fine perché sapevo di avere una possibilità, ma che in rettilineo non avevo chance: ho tentato nel terzo settore, ma scalando una marcia ho sbagliato. Questa però è una gara che mi dà tanta speranza per le prossime gare e il futuro. Non volevo far andare avanti Marc perché dopo non sapevo dove poterlo ripassare, ma sono felice perché il team ha fatto un bel lavoro. Alla fine è stata una bella gara, ma dobbiamo migliorare un po’ tutto, anche la partenza, ma ho visto cose positive dalla nostra Yamaha”.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega