Milan-Inter 0-2, dichiarazioni post-partita Giampaolo: “Bene nel riprenderla dopo un brutto inizio. Male male dopo il gol subito”

Termina 0-2 per l’Inter il derby contro il Milan valido per la quarta giornata del campionato di Serie A. Per i nerazzurri decisive le reti di Brozovic e Lukaku.

Un Marco Giampaolo molto amareggiato ha così analizzato la prestazione dei suoi nel post-partita: “Abbiamo iniziato in maniera troppo titubante per poi assestarci più avanti. Dopo l’avvio sbagliato, siamo infatti riusciti a colmare il gap che ci differenziava dai nerazzurri. Il gol su punizione ha poi rotto nuovamente gli equilibri e disunendoci abbiamo anche subito troppe ripartenze evitabili.” Prosegue, poi, il tecnico: “L0 svantaggio ci ha portato pressione e fretta, cose che non avremmo dovuto subire. Il coraggio di giocarsela dopo un brutto inizio l’ho apprezzato molto, la reazione, invece, è anni luce lontana da quella che dovrebbe avere una grande squadra.”

Infine, il tecnico, sentenzia così su Leao: “Rafael è un giocatore di passo, veloce. Ho pensato di schierarlo nel momento in cui mi sono accorto della difesa a 3. Ero sicuro potesse creare un bel po’ di superiorità sulla fascia, ma la sontuosa esperienza di Godin ha reso tutto il suo lavoro in campo vano. Di lui mi piace molto il fatto che non sia timido, anzi, è già molto sicuro dei propri mezzi”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi