Calciomercato Milan, Berlusconi ha scelto Ancelotti: missione a Madrid per convincerlo

Ronaldo e Ancelotti

L’anno prossimo non si può più sbagliare, con o senza cambio di proprietà. E’ questo il dogma del Milan per la prossima stagione, dopo due tra i peggiori campionati di sempre nella storia del club rossonero.

L’obiettivo sarà tornare ai fasti di un tempo, o almeno in parte. Sicuramente bisognerà centrare la qualificazione ad una coppa europea. Per questo Silvio Berlusconi ha deciso di investire, a priori, sperando di trovare nuovi soci. Il nuovo progetto sarà basato un allenatore importante, quindi esperto e con un background di grande livello, e, se è possibile, anche su un grandissimo giocatore.

Sono tanti i nomi accostati alla panchina del Milan, ma il grande sogno resta il ritorno di Carlo Ancelotti. Sembrava impossibile che potesse realizzarsi, ma forse i sogni possono diventare realtà, talvolta.

Infatti, nel weekend è atteso un incontro tra il tecnico del Real Madrid e il presidente Florentino Perez per trovare l’accordo sulla separazione prematura rispetto alla scadenza naturale del contratto nel 2016. Sarà divorzio dopo la vittoria della Decima, della Copa del Rey, della Supercoppa di Spagna, della Supercoppa Europea e del Mondiale per club. Ma, soprattutto, è la Champions League il trofeo che non verrà mai cancellato nella storia del calcio per il raggiungimento di un record incredibile e, ad oggi, quasi impossibile da eguagliare.

Dopo il divorzio, che dovrebbe portare ad una liquidazione e buonuscita, Ancelotti sarà libero di decidere il proprio futuro. Così il Milan ci crede e ha inviato degli emissari a Madrid per provare a convincere il figliol prodigo a tornare a casa. Inoltre, ci sarebbe già stato un incontro con Ernesto Bronzetti, che pare sia riuscito ad aprire il cuore rossonero di Don Carletto.

L’idea dei rossoneri è un contratto della durata di quattro anni, perché il progetto sarà basato sui giovani e, possibilmente, italiani. Tra l’altro, l’idea di Ancelotti di prendersi un anno sabbatico pare essere tramontata quasi definitivamente. Bisogna però battere la concorrenza di Bayern Monaco e Manchester City, che potrebbero corteggiare il tecnico italiano con progetti molto onerosi.

Benito Letizia

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia