Manchester United, prova tv per Ibrahimovic: rischia 3 giornate di squalifica

La gomitata in faccia rifilata a Mings durante la partita contro il Southampton rischia di costare carissima a Zlatan Ibrahimovic. Il campione svedese infatti rischia 3 giornate di squalifica per condotta antisportiva.

A parziale discolpa di Ibra, c’è da segnalare un episodio avvenuto nel primo tempo. Mings, dopo un contrasto di gioco, “calpesta” la testa di Ibrahimovic e le immagini mostrano come il giocatore non faccia nulla per evitare il contatto. Il giocatore del Manchester United, famoso per non avere il carattere di un agnellino, ha cercato subito la vendetta.

Fonte immagine: Corrieredellosport.it

Nel secondo tempo, Ibrahimovic si rende conto di avere alle spalle Mings e allarga il braccio volontariamente per colpire il difensore del Bournemouth, reo di averlo calpestato. Essersi fatto giustizia da solo potrebbe costare molto caro a Zlatan, che ora rischia di saltare tre giornate di Premier League. Anche Mings è finito sotto inchiesta per il calcio e potrebbe rischiare la stessa sanzione.

Non è la prima volta che Ibra finisce nel mirino dei giudici per condotta antisportiva. La prima volta fu durante un JuventusInter, quando Ibra perse la testa e si rese protagonista di un colpo proibito nei confronti di Cordoba che gli costò tre giornate. Con la maglia del Milan, prese tre giornate per aver “schiaffeggiato” Aronica in MilanNapoli. Aronica accentuò il gesto e Galliani chiese uno sconto per la squalifica, ma il giudice volle punire il gesto intenzionale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano