Manchester United: Mourinho redivivo contro il Fulham di Ranieri

Clamorosa vittoria per 4 a 1 del Manchester United sul Fulham.

La squadra allenata da Josè Mourinho è stata rediviva conquistando una vittoria stramerita contro un modesto Fulham. I favori del pronostico erano tutti dalla parte del Manchester United ma nessuno si sarebbe aspettato una vittoria simile. 

I padroni di casa sono passati in vantaggio dopo soli 13 minuti grazie alla rete di un ispiratissimo Young. Dopo un quarto d’ora, arriva il colpo da biliardo di Juan Mata ed è due a zero. I red Devils chiudono il primo tempo in vantaggio di tre reti grazie alla zampata decisiva fin Romelu Lukaku che infiamma l’Old Trafford. Il Manchester United torna negli spogliatoi e al proprio ingresso in campo sembra non volersi fermare. A riaprire le danze è un rigore per gli ospiti realizzato da Kamara al 67º minuto. La partita sembrava potersi riaprire, ma è lo stesso Fulham a suicidarsi un minuto dopo con l’espulsione di Zambo. A chiudere i conti ci pensa Rashford, tra i migliori in campo, all’82º su imbucata del solito Young.

Fulham sempre più ultimo con la cura Ranieri che non sta funzionando. Dopo la vittoria all’esordio, il tecnico Italiano non sta ottenendo risultati positivi ed è alla seconda sconfitta consecutiva. Sicuramente anche il calendario non è favorevole visto che questi eh risultati negativi sono arrivati contro Chelsea e Manchester United. Vedremo la prossima partita contro il West Ham come andrà a finire.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci