Manchester United: Ibrahimovic può tornare in campo a dicembre

La rottura del legamento crociato del ginocchio destro, procurata lo scorso 20 aprile è ormai alle spalle. Zlatan ha bruciato le tappe ed è già pronto a fare il suo ritorno in campo. La data prevista per il rientro, secondo il Mirror, è il 2 dicembre, contro l’Arsenal. 

Il primo infortunio grave della carriera, se arriva all’età di 36 anni, rischia di essere devastante, ma non se ti chiami Zlatan Ibrahimovic. Il calciatore ha aumentato l’intensità dei propri allenamenti e sta facendo di tutto per essere a disposizione di Mourinho già per la gara del 2 dicembre, contro i Gunners. Impossibile, lo scorso aprile, pensare di vedere un Ibra, ad oggi, quasi pronto e carico per il ritorno in campo. Ma il genio svedese non ne ha voluto sapere nulla, andando addirittura contro il parere dei medici. 

“Sono tornato per terminare quello che ho iniziato. Mi sono preparato ogni singolo giorno da dopo l’operazione, non sono stato in vacanza. E’ stata una nuova sfida per me, sono concentrato sull’obiettivo che è quello di non fermarmi mai”, queste le parole pronunciate dall’attaccante svedese pochi giorni fa. Eppure, se si torna di qualche mese indietro, ci si ricorda di un Manchester United non intenzionato al rinnovo, convinto che quell’infortunio avesse messo la parola fine alla carriera di Zlatan. Momenti che, però, sono oramai alle spalle.

Mourinho inizia a sfregarsi le mani, non vede l’ora di poter contare sull’apporto del proprio numero 10. Il tecnico è pronto a consolidare la vetta in classifica e proseguire in questo lungo cammino che porta alla finale di Champions, con la consapevolezza che raggiungere determinati obbiettivi, potendo contare anche su un’attaccante di questa caratura, sarà molto più semplice. Zlatan is back, manca poco per rivederlo in campo. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi