Ligue 1, recupero 31°giornata: Monaco batte Saint-Etienne 2-0 e si laurea Campione di Francia

Dopo 17 lunghi anni il Monaco, con il 2-0 sul Saint-Etienne, torna sul tetto di Francia per l’ottava volta nella sua storia con una giornata di anticipo.

Bastava un solo punto ai monegaschi per laurearsi Campioni di Francia con un turno di anticipo. Nel recupero della 31° giornata di Ligue 1 gli uomini di Jardim fanno ancora meglio sbarazzandosi per 2-0 del Saint-Etienne. E rompendo così l’egemonia parigina che in terra transalpina durava da 4 anni.

Kylian Mbappe

PRIMO TEMPO – A sbloccare il match è il solito Mbappè che al minuto 19 servito sul filo del fuorigioco da Falcao, dribbla anche Ruffier e deposita in rete a porta sguarnita. Nel corso della prima frazione di gioco i monegaschi mantengono il controllo della partita cercando l’affondo in più di un’occasione. I primi 45′ si chiudono con i padroni di casa in vantaggio per 1-0.

SECONDO TEMPO – A inizio ripresa il Monaco tenta più volte il colpo del ko, prima con Falcao con un tiro dai 25 metri e due minuti più tardi, al 49′, ancora con il colombiano che costringe Ruffier ad un mezzo miracolo. Al 56′ uno dei pochi squilli del Saint-Etienne con Nordin, che con un rasoterra impegna Subasic e pochi minuti più tardi Glick salva la propria porta sguarnita da un tiro di Soderlund. Poi è ancora Monaco con la doppia occasione del neo entrato Germain: al minuto 68 spreca una palla d’oro offertagli da Mbappè, ma non sbaglia al 92′ quando su assist di Lemar spedisce la palla in rete da ottima posizione.

Al fischio finale esplode dunque la gioia dei monegaschi che si laureano dopo un’attesa di 17 anni Campioni di Francia con una giornata di anticipo. Solito gioco fluido e frizzante quello mostrato ieri dalla squadra del Principato allo stadio Louis II tutto esaurito, che consacra di fatto una stagione da incorniciare condita anche da una prestigiosa semifinale di Champions League con la Juventus.

IL TABELLINO

MONACO (4-4-2): Subasic; Sidibé; Glik; Jemerson; Mendy; Bernardo Silva (dal 68′ Germain); Fabinho; Moutinho; Lemar; Mbappé (dal 91′ Raggi); Falcao (dal 88′ Carrillo)   All: Jardim

SAINT-ETIENNE (5-4-1): Ruffier; Pierre-Gabriel; Lacroix; Theophile-Chaterine; Pogba; Polomat; Saivet; Vertout; Lamoine (dal 85′ Rocha Santos); Maiga (dal 21′ Clement); Soderlund (dal 68′ Hamouma)   All: Galtier

Arbitro: Clement Turpin

Marcatori: al 19′ Mbappé (M), al 92′ Germain (M)
Ammoniti: Bernardo Silva (M), Lacroix (SE)

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus