Ligue 1: Lione – Monaco: 3-0. Aouar, Fekir e Mendy stendono i monegaschi. OL terzo.

Nel posticipo della 18° giornata di Ligue 1 L’Olympique Lione vince 3-0 contro il Monaco e sale al terzo posto in classifica a 31 punti, Monaco penultimo a quota 13. Decisive le reti di Aouar e Fekir nel primo tempo e di Mendy nella ripresa. Espulso Golovin per il Monaco.

Mentre gran parte del campionato francese è fermo da quasi due settimane per motivi di sicurezza e ordine pubblico a causa del movimento dei Gilet Gialli che sta creando disordini a Parigi e in tutto il paese, ieri sera al Parc OL si è giocato e il Lione, dopo aver ottenuto la qualificazione agli ottavi di Champions League grazie al pareggio contro lo Shahtar Donetsk, ha vinto 3-0 contro un Monaco sempre più in crisi, salendo momentaneamente al terzo posto in classifica.

Padroni di casa che si sono schierati col 3-4-1-2 con Lopes in porta, Denayer, Marcelo e Marçal in difesa. Tousart e Aouar in mediana con Teté e Mendy sulle fasce. Fekir a supporto della coppia d’attacco Depay e Traoré.

Monaco che risponde col 3-5-1-1 con Benaglio in porta, difesa con Glik, Jemerson e Badiashile. Centrocampo con Chadli, Tielemans e Pelé centrali con Heinrchs e Raggi sulle fasce. Golovin a supporto di Falcao

 

Il Lione è subito avanti al 6° minuto: azione di sfondamento sulla destra di Traorè, l’attaccante dell’OL mette in mezzo, la difesa del Monaco respinge male e in area Aouar è lesto a ribattere in rete l’1-0.

Ancora Traoré si accentra dalla destra e lascia partire un sinistro che Benaglio blocca. Al 34° è 2-0 Lione: bel lancio verticale dalle retrovie di Denayer che serve l’inserimento esterno sulla destra di Teté, il terzino mette in mezzo di prima e Fekir in girata è bravo ad anticipare tutti e firmare il raddoppio.

A inizio ripresa il Monaco si ritrova in inferiorità numerica: sciocchezza di Golovin che rifila un calcione inutile a Fekir: dopo il consulto del VAR è rosso diretto per il giocatore russo che lascia i suoi in 10. In superiorità l’OL dilaga: prima arriva il palo di testa di Traoré, poi all’ora di gioco arriva il tris. Ancora cross preciso di Teté, il pallone arriva preciso di testa a Mendy che tutto solo in area è libero di colpire di testa. Lione terzo (e con una partita in meno) a 31 punti, Monaco penultimo a 13 punti ma con una partita da recuperare.

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco