Liga, probabili formazioni Siviglia-Real Madrid: spazio ad Andrè Silva e Mariano

Liga, probabili formazioni Siviglia-Real Madrid: per questo impegno infrasettimanale i due tecnici stanno pensando ad alcuni cambiamenti per centellinare le forze in un momento particolarmente dispendioso, che le vede impegnate su più fronti. Machin confermerà la coppia Ben Yedder-Andrè Silva, mentre Lopetegui potrebbe lanciare Mariano nel tridente con Asensio e Bale

Il turno infrasettimanale di domani sera, valido per la sesta giornata della Liga spagnola, vedrà il Real Madrid far visita al Siviglia. I padroni di casa sono in gran forma e sono galvanizzati dallo scoppiettante 2-6 rifilato al Levante nel precedente turno, mentre i Galacticos vogliono espugnare Ramón Sánchez-Pizjuán per non rischiare che il Barcellona (che giocherà contro il Leganes) possa scappare. 

siviglia-real madrid

Machin apporrà solamente una modifica alla squadra che ha demolito il Levante, con Arana che prenderà il posto di A. Vidal. 
Lopetegui, invece, che dovrà rinunciare ad Isco e Carvajal, si affiderà a Courtois in porta al posto di Navas, a Odriozola sulla fascia destra della linea difensiva e Mariano al centro dell’attacco, al quale verrà data un’occasione da titolare in campionato dopo il gran gol che ha regalato il 3-0 contro la Roma

Liga, probabili formazioni Siviglia-Real Madrid, mercoledì 26 settembre, ore 22:00, stadio “Ramón Sánchez-Pizjuán” di Siviglia:
Siviglia: (4-4-2): Vaclik; Carrico, Kjaer, Gomez, Jesus Navas; Sarabria, Banega, Arana, Vazquez; Ben Yedder, Andrè Silva.
Real Madrid: (4-3-3): Courtois; Odriozola, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Mariano, Bale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gabriele Arcifera

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera