Lazio-Roma, le dichiarazioni pre partita di Mourinho: “Giochiamo per vincere, Vina domani ci sarà”

Il tecnico della Roma ha parlato in vista del derby capitolino contro la Lazio.

Sarà il primo derby di Roma per Josè Mourinho che anche solo dalla vigilia ha capito fin da subito quanto questa stracittadina sia importante per i tifosi di ambo le squadre e per il calcio italiano in generale.

Proprio durante la conferenza stampa pre-match lo Special One suona la carica per la sfida contro i rivali di sempre dicendo che l’atteggiamento della squadra sarà volto alla vittoria e tutto l’ambiente, tifosi compresi, è concentrato al 100% sulla sfida.

L’importante è voler vincere, dunque, giocare per vincere che è una cosa che accomunerà giallorossi e biancocelesti e per questo motivo sarà ancora più importante mostrare fin da subito una mentalità vincente e giusta per non permettere di dare fiducia alla Lazio.

Il motto è solo uno “parlare poco e giocare tanto” e il portoghese professa, come al solito calma e lavoro visto che tutte le parole o frasi di circostanza saranno inutili e dimenticate fin dal primo minuto di gioco.

C’è, però, una pesante assenza nell’economia di questo derby ed è quella del capitano Lorenzo Pellegrini, espulso nella precedente partita contro l’Udinese per un fallo, a detta di Mou, molto discutibile.

Averlo, dice il mister capitolino, sarebbe stato molto importante perché uno della sua tecnica e della sua leadership è difficile da sostituire ma la colpa, rimarca Mourinho, è dell’errata valutazione fatta dall’arbitro.

Lo Special One tributa qualche parola anche per i tifosi che fin da domenica scorsa hanno letteralmente preso per mano la squadra, coccolandola e facendo sentire un grande e empatico supporto.

Nonostante la conferenza stampa sia volta a capire come effettivamente potrà giocare la Roma domani, con Mourinho che chiude ogni possibilità di rivelare qualsiasi aspetto tattico, tanto da aver anche blindato Trigoria per lavorare con maggior concentrazione e tranquillità, lo Special One prende la parola e decide di dare una importante indicazione.

Vina ci sarà e non sarà solo convocato, ma dovrebbe anche giocare titolare nel derby, poi la conferenza si conclude con la dedica che Mourinho ha riservato al giovane Zalewski colpito da un lutto familiare, facendogli capire la grande vicinanza sua e di tutta la squadra in questo difficile momento.

Il derby è alle porte e la Roma non ha affatto intenzione di cedere alla Lazio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus