Lazio-Nizza dichiarazioni Inzaghi:”Immobile non giocherà ma non è a rischio per domenica”

Il match di domani tra Lazio e Nizza sarà decisivo per il passaggio del turno. Una eventuale vittoria metterebbe in cassaforte la qualificazione come prima, ma la Lazio ha qualche problema.

Come dichiarato da Inzaghi nella conferenza stampa odierna, Immobile non dovrebbe essere convocato a scopi precauzionale, ma le possibilità di vederlo in campo domenica sono abbastanza elevate. Il tecnico ha fatto presente che il bomber biancoazzurro ha molta voglia di giocare e che le sue condizioni saranno monitorare domani dallo staff tecnico. Menzione anche per Ventura con il quale non c’è stato alcun contatto nonostante le convocazioni sono ormai prossime.

juventus

Il tecnico dei biancocelesti ha elogiato gli avversari, tra i più forti incontrati recentemente, soprattutto dal punto di vista fisico. La partita sarà tutt’altro che facile ma è importante fare punti, per far sì che i prossimi due impegni possano essere affrontati più serenamente. 

La parte finale della conferenza ha visto Inzaghi parlare della situazione infortunati: “Domani ci saranno i rientri di Basta e Palombi, mentre per Wallace e Felipe Anderson dobbiamo aspettare la sosta visto la serietà degli infortuni. Vederli in campo suvito sarà difficile ma pian piano torneranno a essere parte integrante dell’organico.”

Infine menzionati Nani e Caicedo che domani dovrebbero partire titolari. Il mister gli ha elogiati e ha spiegato che in rosa possiede numerosi giocatori duttili e che in alcune partite come queste possono essere utilissimi. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci