Lacazette, Salah, Iborra & Co: il ruggito della Premier League

Il simbolo della Premier League è un leone e non poteva essere altrimenti in questa finestra estiva di mercato, dove la Premier League sta dimostrando di essere un passo avanti rispetto agli altri campionati. Il primo colpo è stato del Liverpool, che ha strappato Mohamed Salah alla Roma e ha dato il via a un valzer di attaccanti che in queste ore frenetiche sta assumendo contorni surreali.

L’Arsenal, che si prepara a cedere Giroud, si è assicurato le prestazioni di Lacazette del Lione per 60 milioni. Il Manchester United, dal canto suo, ha deciso di spiazzare tutti con l’acquisto (quasi ufficiale) di Romelu Lukaku dall’Everton, che a sua volta ha intavolato una trattativa (molto ben avviata) per il ritorno a casa di Wayne Rooney.

E il Chelsea? Dopo aver preso Rudiger dalla Roma per 39 milioni, di appresta a giocarsi le proprie carte per arrivare al Gallo Belotti e Alvaro Morata. Anche il Leicester non ha voluto essere da meno e a breve avrà la firma di Vincent Iborra, centrocampista del Siviglia con una naturale propensione al gol.

Fonte immagine: Sport.net

L’unica squadra che al momento si sta facendo cogliere impreparata è il Manchester City di Guardiola, che in ogni caso ha già uno squadrone che può competere con le squadre più blasonate. La Spagna è avvisata, la prossima Champions League potrebbe parlare inglese…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus