Juventus-Udinese 4-1, voti e pagelle: il 2021 si riapre nel segno di CR7, si rivede Dybala

Inizio non male per il 2021 della Juventus.

Nella sua prima uscita dell’anno nuovo, nel posticipo serale che chiude la 15^ giornata di Serie A, la banda di Andrea Pirlo ottiene una vittoria rotonda contro l’Udinese di Luca Gotti.

Un 4-1 che premia la maggiore qualità dei bianconeri contro gli omo-cromatici friulani – in divisa da trasferta per l’occasione.

Grande vittoria nel segno di Cristiano Ronaldo, ma ormai non fa neanche più notizia.

CR7 segna per il 20° anno di fila, realizzando una doppietta con la quale peraltro si riprende la vetta della classifica cannonieri a quota 14 gol.

Il portoghese riprende perciò da dove aveva lasciato, con gol, talento, applicazione.

Autore, oltre alle reti, anche dell’assist per il raddoppio di Enrico Chiesa, al suo 3° gol in questa sua prima stagione alla Juve, secondo dei quali in campionato.

Ancora una buona prestazione per il figlio d’arte, sempre volenteroso e propenso al sacrificio.

Stesse doti che caratterizzano Aaron Ramsey, il quale però ha un grande difetto: l’inconcludenza.

Il gallese recupera il pallone e sforna l’assist per il gol che apre le marcature, ma in compenso sbaglia un gol clamoroso in apertura, e ne realizza uno nella ripresa ma gli viene giustamente annullato per aver toccato la sfera con il braccio destro da terra.

Note positive anche da un Bentancur preziosissimo in fase di interdizione-recupera il pallone per il gol della doppietta di Ronaldo– e da Danilo, il quale, promosso titolare al posto di Cuadrado, non lo fa rimpiangere, autore di una buona gara con tanto di assist per l’ultimo gol.

Realizzato da Dybala, 10° personale all’Udinese, suo bersaglio preferito, ma solo 3° in questa stagione, 2° in questo campionato, 1° gol stagionale allo Stadium per la Joya.

Bel pallonetto ad superare in uscita Musso.

Udinese che comunque non meritava un passivo così pesante.

Nel primo tempo il gol giustamente annullato a De Paul, l’argentino inizia l’azione con un colpo di mano, per poi finire la gara in modo disastroso, perdendo due palloni decisivi per innescare le azioni delle reti di Cristiano Ronaldo.

In evidenza Stryger Larsen e Marvin Zeegelaar, il primo colpisce la traversa di testa, il secondo lo emula con una gran botta di destro e poi realizza anche il gol della bandiera friulana.

1° gol da quando gioca in Italia per l’olandese, nato, curiosamente, lo stesso identico giorno di Mario Balotelli, il 12 Agosto 1990, singolare coincidenza !

Un inizio anno quindi non certo da buttar via per i bianconeri, con una vittoria che riporta la Vecchia Signora in zona europea, al 5° posto, che vuol dire Europa League, attualmente da considerarsi tuttavia un traguardo minimo.

Inoltre la forma migliore deve ancora arrivare, ed è bene che arrivi presto, all’Epifania si va a San Siro a incontrare il Milan capolista, il gioco si fa duro !

Voti e pagelle.

Cristiano Ronaldo, voto 8.

Due gol, un assist, 20 anni di fila in gol, 758 reti da professionista, numeri in continuo aggiornamento per un’autentica azienda del Mondo del calcio !

Suo il 1° gol della Juve nel 2021, anno nuovo che si apre, inevitabilmente, nel segno di CR7 !

Bentancur, voto 7.

Una delle migliori prestazioni di sempre per l’uruguagio, preziosissimo in fase di interdizione, propizia il 3-0 di Ronaldo.

Chiesa, voto 6.5

Sempre volenteroso e propenso al sacrificio, quando parte in velocità sembra di rivedere suo padre, e mette la sua firma sul match.

Danilo, voto 6.5

Non fa rimpiangere Cuadrado, anche se a differenza del colombiano preferisce la profondità alle incursioni sulla fascia, che rendono comunque bene, suo l’assist a Dybala

Dybala, voto 6.5

Finalmente il 1° gol stagionale allo Stadium, curiosamente proprio alla prima dell’anno nuovo, potrebbe essere un segnale di buon auspicio.

Stryger Larsen, voto 6.

Il suo sontuoso colpo di testa meritava il gol.

Zeegelaar, voto 6.5

Forse il migliore dei friulani, attivo sulla fascia sinistra, colpisce a sua volta una traversa e poi trovo il 1° storico gol in Italia della sua carriera.

De Paul, voto 4.5

Parte bene, realizzando un gol seppur irregolare, poi crollo verticale, perdendo i due palloni che propiziano entrambi i gol di Ronaldo, serataccia da dimenticare.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato