Juventus, Marotta ha fretta: pronto summit per rinnovo contratto di Allegri fino al 2020

Ieri Contenti in Italia, oggi Allegri in Europa”. E’ questo lo striscione che ha accolto la Juventus al rientro a Vinovo dopo la gara di Champions League in terra spagnola, dove gli uomini di Allegri sono riusciti a resistere alla forza d’urto del Barcellona, fermandolo sullo 0-0 e qualificarsi in questo modo alla semifinale in virtù del capolavoro tattico del tecnico livornese che aveva portato al 3-0 nella partita di andata.

La Juventus ha in mano un grande allenatore e lo sanno bene anche i tifosi, che finalmente lo stanno acclamando a gran voce, preferendolo addirittura ad un mostro sacro come Antonio Conte, juventino nel sangue e grande idolo del popolo bianconero.

In Europa sono molte le squadre che vorrebbero tentare di prendere il Conte Max e da mesi ormai si vocifera molto su un suo possibile addio al termine della stagione, con possibili destinazioni estere. Premier League (Arsenal) e Liga (Barcellona) sono le mete che più affascinano e la dirigenza sa bene che non c’è assolutamente da dormire sonni tranquilli vista la pericolosa situazione.

Marotta ha infatti fretta di blindare il suo condottiero, organizzando un summit in cui si parlerà del rinnovo di Allegri, a cui verrà proposto un ricco rinnovo di contratto fino al 2020 e le conseguenti garanzie tecniche e di programmazione del lavoro per far rimanere la Juventus ai vertici del calcio italiano ed europeo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus