Juventus-Chievo 3-0, voti e pagelle: gran prova di Dybala, bene anche Douglas Costa ed Emre Can, serata no per Ronaldo

Il 2019 in campionato per la Juventus inizia come era terminato il precedente anno, con un successo casalingo per raggiungere quota 56 punti in classifica.

La squadra bianconera, reduce dal successo in Supercoppa Italiana a Gedda, non si è scomposta in questo ritorno in Italia superando agevolmente, con lo score di 3-0, il Chievo Verona fanalino di coda.

(I bianconeri festeggiano la prima marcatura realizzata da Douglas Costa.
Fonte: Twitter Juventus F.C.)

Il Monday Night sorride alla Vecchia Signora che trova il vantaggio piuttosto presto con un ritrovato Douglas Costa e poi blinda il risultato, quasi allo scadere della prima metà di gioco, con il primo gol in bianconero di Emre Can coadiuvato da un brillante Dybala.

Nella ripresa, malgrado un rigore sbagliato da Cristiano Ronaldo, in serata storta poco preciso e poco in palla, la Juventus chiude senza patire i conti, mantenendo inviolata la porta di Perin e mettendo a referto il terzo sigillo con il facile colpo di testa di Rugani che archivia la pratica.

Con questo successo la Juventus riprende il suo percorso in pompa magna verso l’ottavo scudetto consecutivo riportandosi a +9 sul Napoli che insegue, alla vigilia di una giornata che si prospetta insidiosa per entrambe le squadre. 

VOTI

MIGLIORI

Dybala 7: sicuramente segna meno che nelle passate stagioni, ma l’argentino, nelle vesti di “tuttocampista”, gestisce la regia offensiva bianconera illuminando con le sue giocate pur in assenza di Pjanic e Bonucci, solitamente ottime fonti di gioco. L’assist per la rete di Emre Can è delizioso e, nonostante il sacrificio lontano dalla porta, si guadagna comunque occasioni di arrivare alla conclusione personale, questa volta senza successo, ma con il livello delle prestazioni senz’altro in crescita.

Emre Can e Douglas Costa 7: il tedesco sembra ritrovare, a poco a poco, la migliore condizione psicofisica dopo lo spavento di qualche mese fa che ne ha condizionato il primo capitolo dell’avventura bianconera. Eppure, nella scorsa serata, ha preso in mano le redini del centrocampo dominando con fisicità, solidità difensiva ed intraprendenza offensiva trovando il primo gol stagionale. Notevole anche l’apporto, sempre imprevedibile e potenzialmente devastante per il brasiliano che, con una precisa conclusione da fuori area, sblocca il risultato. Prima e dopo, tanti scatti, tante giocate e tanta qualità.

Rugani, Matuidi e Bernardeschi 6,5: buona prova per il centrale azzurro che, poco impiegato fin qui nel corso della stagione, si fa trovare pronto all’occorrenza dando segnali positivi ad Allegri e regalandosi anche la gioia del gol. Il francese corre per tre inseguendo tutti, proponendosi attivamente e rientrando quando necessario, mentre Bernardeschi, brillante da un punto di vista fisico, crea scompiglio alla difesa clivense con giocate prestigiose.

Sorrentino 6,5: si regala la grande gioia di parare un rigore a Ronaldo, fotografia che rimarrà per sempre nei suoi ricordi, ma il resto della partita è un tiro al bersaglio dal quale si salva, a volte, con fortuna.

PEGGIORI

Meggiorini, Pellissier e Stepinski 5,5: cambiano i volti nell’arco dei 90 minuti là davanti ma nessuno riesce a creare apprensione o pericoli alla retroguardia bianconera.

Ronaldo 5: eccola la prima vera serata storta dell’avventura bianconera di Cristiano Ronaldo che si fa ipnotizzare da Sorrentino e litiga con il pallone in diverse occasioni. Per fortuna sua e della squadra la partita era già ampiamente indirizzata su binari positivi.

Tomovic, Bani e Rossettini 5: fanno fatica a contenere gli attacchi della Juventus che arrivano, con quantità e qualità, da tutte le zone del campo in una serata, come da pronostico, di grande sofferenza. 

Radovanovic e Hetemaj 5: a centrocampo Emre Can e Matuidi banchettano in totale disinvoltura e serenità, complice una gara fantasma dei due corrispettivi gialloblu. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini