Italia, qualificazione ai Mondiali Qatar 2022: queste le possibili combinazioni

La Nazionale di Roberto Mancini sfida Svizzera e Irlanda del Nord per provare a conquistare il pass a Qatar 2022. Andiamo a vedere le varie combinazioni che qualificherebbero gli “Azzurri”.

Ci siamo: in pochi giorni, tra venerdì e martedì, la Nazionale di Roberto Mancini si gioca l’accesso ai Mondiali in Qatar. Un obiettivo da non fallire, visto che l’esclusione da Russia 2018 brucia ancora e gli “Azzurri” non raggiungono la fase ad eliminazione diretta dal lontano 2006, quando addirittura riuscimmo a vincere la coppa.

Stavolta abbiamo un titolo di campioni d’Europa di cui fregiarci, ma che va difeso, raggiungendo magari altri risultati di prestigio. La qualificazione è ancora tutta in discussione, visto che la Svizzera ha i nostri stessi punti (14), e arrivare secondi significherebbe prendere parte agli spareggi, che ci condannarono nel famoso doppio incrocio con la Svezia del novembre 2017.

Convocati Italia: le scelte di Mancini.i

Italia: le combinazioni possibili per qualificarsi a Qatar 2022

Ma quali sono le combinazioni di risultati utili a raggiungere la qualificazione? Bisogna tenere innanzitutto presente che la gara con la Svizzera non sarà decisiva. In caso di parità di punti, infatti non si tiene conto primariamente degli scontri diretti, ma della differenza reti.

Ordunque: se l’Italia batte la Svizzera, ma perde con l’Irlanda del Nord e, nel contempo, gli elvetici battono la Bulgaria bisognerà tenere sempre conto della migliore differenza reti.

Gli “Azzurri” partono da un +2 in tal caso rispetto ai rivali diretti. Se la differenza tra reti segnate e subite dovesse risultare uguale, poi, si prenderebbe in considerazione il criterio dei gol segnati: 12 per gli “Azzurri”, 10 per la Svizzera.

Fatte queste premesse, passiamo ad elencare i possibili scenari che permetterebbero all’Italia di qualificarsi in Qatar:

  • L’Italia batte la Svizzera e pareggia con l’Irlanda del Nord
  • L’Italia vince con la Svizzera, perde con l’Irlanda del Nord, ma ha una migliore differenza reti
  • L’Italia pareggia entrambe le partite, la Svizzera non va oltre il pari con la Bulgaria e gli “Azzurri” passano per migliore differenza reti
  • L’Italia perde contro la Svizzera, vince contro l’Irlanda, gli elvetici perdono con la Bulgaria e gli “Azzurri” hanno una migliore differenza reti
  • A parità di punteggio e di differenza reti, gli “Azzurri” hanno un migliore attacco

Nel caso sia la differenza reti che i gol segnati si equivalgano, si considereranno i risultati negli scontri diretti. Se in parità, si procederà, più nello specifico, con i gol segnati in trasferta. In tal caso gli “Azzurri”, avendo pareggiato in Svizzera 0-0, dovranno stare attenti a non subire gol all’Olimpico.

Per non rischiare, sarebbe meglio vincere comunque entrambe le sfide. Concludere il girone a punteggio pieno infonderebbe grande ottimismo anche in vista della spedizione mondiale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€