Italia, Mancini: “Zaniolo ha un grande futuro. Bernardeschi, Emerson e De Sciglio hanno bisogno di continuità”

L’allenatore della Nazionale ha parlato del futuro della sua rosa. Parole di elogio per Zaniolo, presente e futuro della squadra azzurra. “Basta poco per leggere il futuro di Zaniolo”, ha commentato il C.T., che chiede di più da Bernardeschi, Emerson e De SCiglio: “Devono trovare continuità di gioco nei propri club”.

Roberto Mancini, c.t della nazionale Italiana

La Nazionale di calcio era pronta per l’Europeo. La squadra di Roberto Mancini arrivava da una serie di risultati positivi che facevano ben sperare per gli azzurri. Nel calendario del tecnico, oggi 17 giugno era una giornata fondamentale, poiché si sarebbe dovuta svolgere Italia-Svizzera allio stadio Olimpico di Roma, per la seconda partita di Euro2020.

L’emergenza Coronavirus, però, ha causato uno slittamento forzato della competizione, dando l’appuntamento al prossimo anno. Roberto Mancini questa sera siederà in tribuna per l’ultimo atto della Coppa Italia, in cui scenderanno in campo Juventus e Napoli.

Il tecnico di Jesi si è concesso in una lunga intervista per La Gazzetta dello Sport, in cui ha parlato a 360 gradi della sua Nazionale. In particolare, ha elogiato la figura di Nicolò Zaniolo, prevedendo per lui un futuro più che luminoso. Le sue grandi dote fisiche e le la personalità dimostrata palla al piede hanno conquistato fin da subito il C.T., che è pronto ad accoglierlo nella sua rosa per l’Europeo del 2021.

Mancini ha speso parole di gradimento anche per Federico Bernardeschi. Il centrocampista bianconero ha fatto sempre bene con la maglia azzurra ed è dotato di una buona tecnica e duttilità in mezzo al campo, che gli consente di giocare in più ruoli. Per il suo futuro in Nazionale, tutto di pende da lui: deve trovare un posto in primo piano nel club torinese e soprattutto continuità di gioco.

Stesso discorso vale per altri due calciatori che il tecnico ex Lazio ed Inter vorrebbe portare con sé, cioè Emerson Palmieri e Mattia De Sciglio. Il loro impiego costante nei club è un requisito fondamentale per far parte della formazione che parteciperà all’Europeo. Per l’italo-brasiliano, l’augurio del tecnico è quello di trovare un ruolo da titolare in Italia.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Andrea Pennacchi

Informazioni sull'autore
Laureato presso il Conservatorio "Santa Cecilia" di Roma. Appassionato di giornalismo sportivo, in particolare a tutto ciò che riguarda il calcio
Tutti i post di Andrea Pennacchi