Inter-Spezia 2-0, dichiarazioni post-partita Simone Inzaghi: “Gara giocata bene, ora testa alla Roma”

Termina 2-0 per l’Inter il match contro lo Spezia valido per la quindicesima giornata del campionato di Serie A. Per i nerazzurri a segno prima Gagliardini poi Lautaro Martinez.

Sulla partita: “Penso che la squadra abbia giocato bene la gara. L’approccio è stato quello dei migliori, non era semplice. Sono soddisfatto anche per come hanno risposto coloro che hanno giocato meno.”.

Porta inviolata: “Terminare la gara senza aver subito gol da soddisfazione. Contro abbiamo trovato una squadra che ci ha aspettato, trovare spazio non era cosa affatto semplice”.

Crescita Calhanoglu: “Fiero di quello che sta facendo, penso che ci sia tanto di lui in questi passi in avanti. Stiamo parlando di un ragazzo forte che ha saputo reagire alle difficoltà”.

Azione del primo gol: “Velocità, intensità e movimento senza palla, questo tutto ciò che c’è stato sul gol del nostro vantaggio. Questa volta 15 passaggi, contro il Venezia 23, bravi poi i ragazzi a rifinire. Questa la mentalità giusta per sbloccare partite del genere”.

Simone Inzaghi, 45 anni, allenatore dell’Inter. Fonte foto: Facebook, profilo ufficiale Inter

Dumfries: “Denzel ha fatto un’ottima partita. Stiamo parlando di un ragazzo che ha giocato tutte le partite molto bene, arrivato in un nuovo campionato e che non conosce la lingua. Tolta la partita con la Juventus il ragazzo ha sempre giocato bene. Le ultime non le ha giocate solo perché Darmian era in un momento di gloria”.

Testa a Roma: “Sarà una gara difficile. Ho la coperta un po’ corta, oggi abbiamo giocato con 2 difensori di ruolo, speriamo di recuperare qualcuno.”

Obiettivi: “Davanti si corre, nessuno si ferma. Milan e Napoli stanno facendo un grande campionato, idem l’Atalanta dietro. La nostra missione è quella di continuare su questo passo qui”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi