Genoa-Juventus 1-3, Sarri: “La squadra ha fatto bene. Rabiot in crescita, Ronaldo e Dybala si cercano di più”

L’allenatore della Juventus Maurizio Sarri ha parlato a Sky Sport dopo la bella vittoria dei bianconeri per 3-1 sul Genoa grazie ai gol di Dybala, Cristiano Ronaldo e di Douglas Costa.

Sesta vittoria consecutiva per la Juventus che a Marassi batte il Genoa 3-1 e si riporta a +4 sulla Lazio che aveva battuto in rimonta per 2-1 il Torino.

Una prova convincente quella offerta dai bianconeri che al di là del gol subito sull’unico tiro in porta, non hanno mai concesso niente al Grifone, dominando dall’inizio alla fine

Contento della prestazione dei suoi anche Maurizio Sarri che ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della partita. Il tecnico toscano ha riconosciuto come la squadra sia in crescita e le ultime partite lo confermano: “La squadra ha fatto bene, nel primo tempo, la palla viaggiava, abbiamo tirato spesso. Su una buona prestazione di squadra, tre perle dei singoli, va bene. La squadra dopo la coppa Italia si è ripresa bene con la crescita della condizione fisica”.

Molto positiva è stata la prova di Adrien Rabiot con Sarri che ha speso belle parole per il centrocampista francese. Il tecnico bianconero ha dichiarato come l’ex PSG abbia vissuto un anno difficile, ma che ora è finalmente in crescita: La prestazione di Rabiot è stata positiva, sta crescendo, tutti si aspettano molto da lui, per lui non è semplice, ha una storia particolare, ha cambiato Nazione e calcio, ha avuto l’interruzione, sta crescendo”.

Ad andare ancora una volta in gol sono stati Dybala Cristiano Ronaldo, con i due che sembrano aver sviluppato l’intesa giusta per aiutare la Juventus ad ottenere vittorie importanti. Anche Sarri ha riconosciuto ciò, dichiarando pure come Cristiano Ronaldo abbia fatto una grande prova: “Cristiano nel primo tempo ha tirato molto, lo hanno servito bene, ha tirato cinque volte. Ronaldo quando decide di muovere la palla veloce è il migliore di tutti. Ho tolto Cristiano perché e’ quello con più minuti di tutti. L’ha presa abbastanza bene. Ronaldo e Dybala in gol? Hanno imparato a cercarsi di più, una cosa migliore per entrambi”.

Sabato ci sarà il derby contro il Torino e Buffon potrebbe festeggiare il rinnovo di contratto giocando una partita importante come questa. L’ex capitano bianconero può battere il record di presenze in Serie A, ma Sarri non ha detto che lo metterà titolare contro il Toro: “Non lo so, Gigi ha 47 partite per battere il record di presenze, lo batterà sicuramente”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei