Genoa-Inter, conferenza stampa pre-partita Simone Inzaghi: “Nessun allarmismo, la squadra c’è ed è vogliosa di vincere”

Un Simone Inzaghi molto motivato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti i temi analizzati dal tecnico in vista della gara che i suoi affronteranno contro il Genoa.

Sugli avversari: “Affrontiamo un Genoa in salute, che nelle 4 partite senza sconfitta dalle quali viene, ha sempre portato avanti un calcio intenso e di buona fattura. Sono una squadra organizzata, in piena lotta per la salvezza. Per loro fare punti sarà importante, così come lo è per noi”.

Attacco sterile: “Le ultime partite non mi preoccupano, i gol torneranno. Siamo ancora il miglior attacco della Serie A, e questo qualcosa significherà pure. Non c’è nessun problema lì davanti, anche perché creiamo tanto, manca solo un pizzico di fortuna. Anche nella sconfitta col Sassuolo i tiri verso lo specchio sono stati circa 20”.

Obiettivi: “La società mi ha chiesto ottavi, zona Champions a fine campionato e provare a vincere la Supercoppa. Stiamo andando ben oltre le aspettative di iniziò stagione eppure sento continui allarmismi dopo una nostra sconfitta. Noi pensiamo solo a noi stessi e ritrovare quell’equilibrio utile in campo”.

Simone Inzaghi, 45 anni, allenatore dell’Inter. Fonte foto: Facebook, profilo ufficiale Inter

Rivali scudetto: “Credo che oltre Milan e Napoli anche Atalanta e Juventus possano riavvicinarsi in caso di filotto. Tutto è aperto, siamo in una fase importante, ma non ancora decisiva per il campionato”.

Recuperi: “Ritrovare Brozovic per noi è vitale, tutti sapete la sua importanza. Caicedo si sta allenando bene e tornerà utile, per Gosens forse è ancora presto per la prima convocazione, decideremo insieme. Correa in lista per il derby di Coppa Italia”.

Rinnovi: “Dopo Barella, Lautaro Martinez e l’accordo ormai chiuso con Marcelo Brozovic, la testa deve andare su altri due uomini fondamentali per il futuro dell’Inter, Ivan Perisic e Handanovic. Vogliamo trattenerli”.

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi