Focolaio Italia: positivi al Covid-19 anche Sirigu del Torino, Cragno del Cagliari e Bernardeschi della Juventus

Cresce il numero dei positivi al virus provenienti dalla nazionale di Mancini che subito dopo la partita con la Lituania aveva spaventato la Figc e il calcio italiano per un finale di stagione che si prevede molto complesso

Dopo Marco Verratti, Alessandro Florenzi e Vincenzo Grifo, appartenenti alla nazionale italiana ma sotto ingaggio di squadre straniere, il focolaio Covid-19 della squadra di Roberto Mancini continua a colpire anche la Serie A con le positività degli ultimi giorni di Bernardeschi, Cragno e Sirigu.

Si sapeva che i viaggi durante la pausa delle nazionali avrebbero aumentato il rischio di trasmissione del virus ma adesso la situazione si sta complicando considerando anche la difficoltà nel rinviare altre partite in vista dell‘Europeo a giugno. Inoltre le squadre in questo momento più colpite vivono il momento clou della stagione e sembrano in difficoltà.

Aumentano i problemi per Andrea Pirlo, a rischio esonero, che oltre alle già precedenti assenze, oltre al caso festa di casa Mckennie e oltre alle difficoltà di gioco fin qui dimostrate, ora avrà una difficoltà in più in vista del match decisivo per la corsa Champions contro il Napoli di Gattuso.

Non se la passano meglio Nicola e Semplici che dovranno fare a meno dei loro portieri titolari e uomini spogliatoio, aumentando gli ostacoli già presenti nella difficile corsa salvezza di quest’anno che probabilmente vedrà una lotta fino alla fine e potrebbe portare società storiche come Parma e ,appunto, Cagliari o Torino nella serie cadetta.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus