Fiorentina, multa per i cori razzisti contro Napoli

Il Giudice Sportivo ha reso noto la multa nei confronti della Fiorentina per i cori razzisti nella scorsa partita contro il Napoli rivolti a Koulibaly ma anche Anguissa e Osimhen. Il club toscano ha ricevuto solo un’ammenda senza nessun’altra sanzione. Continueranno le indagini.

Fiorentina-Napoli è stata una partita non di certo ricordata per la vittoria degli azzurri che sono primi in classifica. Il successo contro i Viola costituiva il settimo successo di fila per il nuovo Napoli di Luciano Spalletti. Però, nel dopopartita, non sono mancate i soliti vergognosi cori razzisti. Questa volta la vittima è stata il difensore azzurro, Kalidou Koulibaly. I tifosi viola hanno inveito contro di lui chiamandolo “scimmia”. Ululati e fischi anche per gli altri due azzurri: Victor Osimhen e André Anguissa.

Il giocatore ha espresso, sui social, la sua tristezza per questo episodio. “Questi soggetti non c’entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre“. Così ha scritto il difensore senegalese in un post sul suo profilo Facebook. Anche il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini, da italiano e da toscano, si è vergognato di quello che è successo mostrando solidarietà al suo compagno di reparto. Intanto il Giudice Sportivo ha deciso di punire la Fiorentina per quanto accaduto.

Fonte immagine: Facebook – Fiorentina 6 Il Nostro Amore

Fiorentina, solo multa: intanto la FIGC e la Questura indagano

La Fiorentina è stata punita solamente per un’ammenda di 10.000 euro. A deciderlo è stato il Giudice Sportivo. Ecco quanto si legge nella nota:

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. Fiorentina per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria. Ammenda di € 5.000,00 alla Soc. Fiorentina a titolo di responsabilità oggettiva per avere ingiustificatamente ritardato sia l’inizio della gara sia l’inizio del secondo tempo di circa cinque minuti”.

Non è di certo la punizione che il Napoli si aspettava. Per questo motivo che, nei prossimi giorni, la FIGC e la Questura faranno anche altre indagini per poter punire coloro che hanno causato questo atto osceno.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione