Fenomeno nell’Inter, ma disprezzato in Argentina: Maradona contro Icardi

Arriva dal profilo Instagram, questa volta, il nuovo attacco del Pibe de oro nei confronti dell’attaccante nerazzurro, convocato dal ct Sampaoli per gli ultimi impegni dell’Argentina. Una guerra senza sosta quella di Diego contro Mauro Icardi. 

Il cattivo rapporto tra i due è da circa un anno che si protrae, il tutto era cominciato da una critica di Maradona a Icardi per il suo comportamento nella gestione del rapporto tra lui, Wanda Nara e Maxi Lopez, dandogli del traditore. Diverse invece le altre critiche, che non vanno a intaccare l’uomo Maurito ma l’Icardi calciatore. Una stoccata non indifferente arriva dall’ultima diretta social di Diego, il quale ha dichiarato la sua netta preferenza per Benedetto (attaccante del Boca Juniors), e Alario (punta del Bayer Leverkusen) e cosi sentenziando:”entrambi valgono cinque volte Icardi”.


Diverso è il parere però del CT dell’Albiceleste, il quale ha messo Icardi al centro del suo progetto convocandolo nei due pareggi, validi per le qualificazioni ai mondiali, contro l’Uruguay e il Venezuela. Dopo l’ultima chiamata, Jorge Sampaoli ha dichiarato:”Mauro rappresenta quello di cui abbiamo bisogno in questo momento: ci serve una punta capace di attaccare la profondità, non solo un uomo in grado di fare gol. Servono varie alternative, per questo ho deciso di convocarlo”.

Per amor di patria converrebbe non alimentare polemiche su un’Argentina che non se la passa affatto bene e che vede, seriamente, i fantasmi di una non partecipazione al prossimo Mondiale.  Impossibile però credere che venga sepolta l’ascia di Guerra tra Icardi e Maradona. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi