F1 GP Portogallo 2020: Le dichiarazioni piloti dopo le sessioni del venerdì

La Formula 1 questa volta arriva in Portogallo, per la prima volta all’autodromo di Portimao, un circuito molto atteso dai piloti, viste le sue particolari curve ed uno sviluppo mozzafiato da “rollercoaster”.

In entrambe le sessioni di prove libere odierne il primo tempo in graduatoria appartiene ad una Mercedes, nello specifico al finlandese Bottas che ha mantenuto al secondo posto il suo compagno di scuderia Hamilton (nelle PL1) prima di vederlo sprofondare in ottava posizione, nelle PL2. Il pilota finlandese dimostra la sua straordinaria tenacia e resistenza, mantenendo il campione del mondo inglese quasi costantemente alle sue spalle (Siamo comunque ancora all’inizio del weekend di gara e tutto potrà ancora accadere).

Una soddisfatta Red Bull riesce ad ottenere degli ottimi tempi, con entrambi i suoi piloti. L’olandese Verstappen conclude le due sessioni rispettivamente con il terzo e secondo tempo, approfittando anche delle vicissitudini di Hamilton in casa Mercedes. Si prepara ancora una volta ad essere una vera e propria spina nel fianco delle due “frecce nere”.

Può sorridere anche la Ferrari che dopo tanto tempo riesce a portare relativamente in alto entrambi i suoi piloti. Eccellente Leclerc (quarto in entrambe le sessioni) che dimostra sempre di più quanto stia crescendo al volante della sua vettura, lasciando trasparire cosa sarebbe potuto accadere se solo avesse avuto una macchina competitiva fin da subito. Moto d’orgoglio anche da parte di Sebastian Vettel che migliora la sua iniziale undicesima posizione, portando la sua Ferrari al sesto posto, alla fine delle PL2.

Ecco cosa hanno dichiarato dopo le sessioni odierne i piloti protagonisti:

Mercedes

Lewis Hamilton: L’evoluzione in corsa del tracciato è incredibile. In alcuni punti si fa fatica a capire dove si sta andando e questo è davvero affascinante. Credo che le condizioni del tracciato non siano cambiate molto durante il giorno. Il vento ha dato molto fastidio, per possibili problemi di tenuta. Siamo stati bloccati più del previsto per le red flags nei box. Credo che le PL1 siano state le mie migliori sessioni oggi, poi non ho sentito più il feeling con la macchina e sono andato male nelle PL2. Bisogna fare qualche passo indietro e capire dove si è sbagliato per migliorarsi. Non saprei ancora che strategia utilizzare per le gomme. Sarà una vera lotta per aggiudicarsi una buona posizione domani, soprattutto nel Q1. Questo è il nostro obbiettivo anche se saremo tutti sulla stessa barca”.

Valtteri Bottas: “E’ stata una buona giornata oggi. Il sole splendeva, è un’ottima pista per correre. L’asfalto era scivoloso e mi ha ricordato molto quando siamo andati a Sochi o Austin. Questo tipo di asfalto è complicato dal punto di vista del grip, una volta perso, la macchina rischia di fare un testacoda, come abbiamo visto molto spesso oggi. Il tracciato si evolveva giro dopo giro e siamo migliorati durante il giorno. Non ci hanno aiutato le red flags tra le due sessioni. Ero occupato con la stabilità della macchina durante le curve lente, qui si può migliorare. Come sempre ci sarà ancora del lavoro da fare domani.”

Fonte: profilo Twitter Mercedes

Ferrari

Charles Leclerc: “Questa pista è fantastica! Ci sono voluti un bel po’ di giri per prendere il ritmo perché proprio non vedi l’apice delle curve, ma una volta che entri nel ritmo, è davvero bella. Il fondo è estremamente scivoloso e la parte posteriore della macchina si muove ovunque, ma penso che ciò renda questo tracciato ancora più divertente! Il livello di aderenza non è migliorato molto durante le sessioni, il che potrebbe aggiungere pepe alla gara.

Fonte: profilo Twitter Ferrari

Oggi è stata una giornata abbastanza buona, soprattutto per quanto riguarda le qualifiche, direi quasi promettente. Aspettiamo e vediamo però, dato che non abbiamo avuto la possibilità di girare con elevato carico di carburante quando avevamo i pneumatici 2020. Questa è stata la nostra debolezza nell’ultima gara, quindi ancora una volta domenica scenderemo in pista un po’ alla cieca e vedremo a quel punto come andranno le cose”.

Sebastian Vettel: “Oggi la pista si è rivelata una sfida grande ma molto interessante. All’inizio era parecchio scivolosa, soprattutto a causa della recente riasfaltatura, ma è resta comunque molto lisca. Era il mio primissimo giorno di guida qui e mi è piaciuta davvero. È bello sapere che ci sono così tanti bei circuiti a disposizione. Credo che domani sarà ancora meglio perché la pista stessa migliorerà e noi la affronteremo con ancora più confidenza.

Dire quanto siamo realmente competitivi oggi non è facile, perché nel pomeriggio non tutti i piloti hanno simulato la qualifica. Dopotutto ciò di cui c’era bisogno oggi era girare quanto più possibile per entrare in sintonia con il tracciato. La vettura era un po’ nervosa, soprattutto a causa dei cambiamenti di pendenza che qui sono continui, ma credo che sia può o meno così per tutti. La giornata di domani ci darà un quadro affidabile dei valori in campo”.

Red Bull

Max Verstappen: “Era abbastanza difficile là fuori e il nuovo asfalto sembra scivoloso con una sola traiettoria corretta da usare perché si perde molto grip se corri largo. Anche il vento è aumentato nel pomeriggio, ma nel complesso penso che abbiamo migliorato la macchina dalle FP1 alle FP2, quindi è stato tutto un po’ più bello da guidare. Continueremo a cercare di migliorare ulteriormente perché ci sono ancora cose che possiamo far meglio.

Fonte: profilo Twitter Red Bull

“E ‘stato interessante provare due nuove mescole di pneumatici Pirelli. Non sono sicuro che siano più veloci di quelli che usiamo di solito ma non ho nulla di negativo da dire. È difficile dire se possiamo impensierire la Mercedes questo fine settimana perché sembrano molto veloci ma mai dire mai, diamo sempre il nostro meglio e vediamo dove saremo domani”.

Fonte immagine in copertina: profilo Twitter Red Bull

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus