F1 GP Germania, Hamilton eguaglia Record Vittorie Schumacher: “E’ un onore incredibile”

Con la vittoria nel Gran Premio dell’Eifel in Germania ieri Lewis Hamilton ha eguagliato il record di vittorie in Formula 1 di Michael Schumacher a quota 91.

Hamilton che è nettamente al comando anche della classifica piloti con 69 punti di vantaggio su Bottas a fine stagione potrebbe eguagliare anche il record di titoli mondiali vinti in Formula 1 toccando quota 7 come Michael Schumacher!

Hamiltom eguaglia il record di Michael Schumacher con 91 vittorie in formula 1 (Fonte: twitter.com/schumacher)

Lewis Hamilton che ha iniziato a correre in Formula 1 nel 2007, compirà 36 anni a gennaio ma non ha nessuna intenzione di fermarsi.

A fine gara ieri ha ricevuto in dono da Mick Schumacher, figlio di Michael, il casco del campione tedesco e ha detto: “”E’ un onore incredibile. Mi sono reso conto di aver ottenuto lo stesso numero di vittorie solo quando ho attraversato la pit lane. Non avrei mai immaginato tutto questo. Mi ricordo che da piccolo usavo Schumi alla Playstation. Assistendo in tv al dominio di Michael per così tanto tempo, credo che nessuno, ed io specialmente, avrebbe potuto mai pensare di avvicinarsi ai suoi record”.
Riguardo la gara Lewis Hamilton ammette che non è stata per nulla semplice. Ha dovuto tenere duro e gestire le gomme e anche le Red Bull andavano forte.

Le Ferrari ieri al Nurburgring hanno concluso un’altra gara molto difficile con Leclerc che è arrivato 7° mentre Sebastian Vettel addirittura 11°.
Soprattutto per Charles Leclerc dopo il 4° posto in qualifica le aspettative erano molto diverse ma il monegasco a fine gara ha dovuto ammettere di aver fatto il massimo con questa monoposto: ” In qualifica andiamo bene poi quando mettiamo il carico di benzina la situazione cambia, abbiamo avuto graning fin da subito. Non ho voluto mettere le soft visto la fatica che ho fatto ad inizio gara”.

Anche Sebastian Vettel ha ammesso le grandi difficoltà di questa Ferrari in gara:
“La partenza non è stata male. Poi ci siamo presi troppi rischi, è stato difficile rimontare. Con la safety car c’è stata la possibilità di andare a punti ma non ce l’ho fatta. Il tentativo di sorpasso a Giovinazzi? Guadagnavo solo nell’ultima parte del rettilineo, quando mi stavo avvicinando ho perso la macchina. Gli aggiornamenti hanno aiutato? Non credo sia stato quanto ci aspettassimo”.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.