F1 2017 GP Cina: Grosjean e Palmer penalizzati di 5 posizioni in griglia

La griglia di partenza del Gran Premio della Cina, che scatterà domani alle ore 8:00 ora italiana, ha subito una modifica da parte dei commissari, che hanno rifilato 5 posizioni di penalità a Romain Grosjean e a Jolyon Palmer.

Romain Grosjean, nel testacoda subito in avvio di Qualifiche a Shanghai. Insieme a Palmer, il pilota Haas è stato penalizzato di 5 posizioni per non aver rispettato il regime di doppia bandiera gialla in seguito all’incidente di Giovinazzi (foto da: f1fanatic.co.uk)

I due piloti sono stati sanzionati per non aver rallentato abbastanza nonostante la doppia bandiera gialla, esposta a causa dell’incidente nel quale è incorso Antonio Giovinazzi, in uscita dall’ultima curva, negli istanti finali della Q1.

I piloti rispettivamente di Haas e Renault avevano già subito l’eliminazione al termine della prima parte delle qualifiche, rimediando il 17° posto il franco-elvetico e il 18° l’inglese. Adesso entrambi retrocederanno in ultima fila.

Entrambi hanno provato a discolparsi, affermando davanti al collegio dei commissari di aver chiaramente rallentato nel settore incriminato. La loro tesi non è stata accolta, con i commissari che, al contrario, hanno sottolineato che i due piloti hanno tentato di chiudere il giro con un tempo significativo, sebbene ci fossero esposte da parte dei commissari di percorso le doppie bandiere gialle. Il tutto in violazione del regolamento.

Infine, ex articolo 38.3 g) del Regolamento Sportivo della F.1, queste sanzioni non sono appellabili. Entrambi i piloti, inoltre, si sono visti togliere tre punti dalla licenza.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo