F1 2016 GP Abu Dhabi, Berger:” Lewis potrebbe fare da tappo a Nico”

Mancano una manciata di ore ormai, e sapremo chi sarà il Campione del Mondo 2016. Nell’ultima prova del campionato di Formula 1 2016, Nico Rosberg partirà con un margine di 12 punti su Lewis Hamilton (367 a 355), benchè l’anglo-caraibico, reduce da tre weekend praticamente perfetti tra Austin, Città del Messico ed Interlagos, abbia ottenuto la pole nelle qualifiche di ieri, proprio davanti al tedesco.

Gerhard Berger, 57enne austriaco, ex pilota di F1 (foto da: sport.de/Photo by Mark Thompson/Getty Images)
Gerhard Berger, 57enne austriaco, ex pilota di F1 (foto da: sport.de/Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Sul duello iridato, ha espresso la propria opinione Gerhard Berger, secondo il quale oggi, in gara, potrebbe davvero succedere di tutto, anche vedere un Hamilton attuare qualche strategia, finanche rischiosa, pur di mettere nei guai Rosberg. “Hamilton, a mio parere, farà di tutto per far avvicinare gli avversari a Nico” – sostiene l’ex pilota di Formula 1 – “Potrebbe anche pensare di fare da tappo. Tutti farebbero una cosa simile. Lewis ha il vantaggio di non aver nulla da perdere, a differenza di Nico che, al contrario, avrà una pressione enorme da dover gestire. E’ ad un passo dal titolo, il suo primo titolo. Deve conquistarlo anche perchè non sa se gli ricapiterà in futuro“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo