Europa League, probabili formazioni Lazio-Rennes: occasione per Vavro, Niang torna in Italia

Le probabili formazioni della partita tra Lazio e Rennes valida per la seconda giornata di Europa League.

Domani alle ore 21:00 la Lazio ospita allo stadio Olimpico il Rennes nella seconda giornata della fase a gruppi di Europa League. I biancocelesti arrivano a questa sfida col morale alto dopo il poker rifilato al Genoa, mentre i bretoni sono reduci dal pareggio in casa del Marsiglia. La Lazio ha già perso la prima partita con il Cluj e non può permettersi passi falsi, il Rennes ha ottenuto un buon punto con il Celtc e cercherà di fare bottino pieno per portarsi in testa al gruppo.

LAZIO – Per questa partita, Inzaghi confermerà il 3-5-2 e l’unica sorpresa di formazione potrebbe essere in difesa con l’inserimento di Vavro, giocatore arrivato dal Copenaghen quest’estate. Lo slovacco dovrebbe giocare al fianco di Acerbi Bastos, con Radu che potrebbe riposare. In porta ci sarà Strakosha, mentre a centrocampo agiranno Milinkovic-Savic, Parolo Jony, con Lazzari Berisha a fare gli esterni. In avanti ci saranno Caicedo ed Immobile.

RENNES – Stephan punterà sul classico 4-4-2 con Mendy tra i pali, Traoré, Gnagnon, Da Silva Morel in difesa, Grenier Martin a centrocampo, con Bourigeaud Tait sugli esterni. In attacco assieme a Raphinha ci sarà una vecchia conoscenza del calcio italiano, vale a dire M’Baye Niang che farà ritorno in Italia dopo le esperienze nel nostro campionato con le maglie di Torino e Milan.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Jony, Berisha; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi

A disposizione: Proto, Radu, Patric, Luiz Felipe, Cataldi, Leiva, Luis Alberto Lulic, Adekanye.

Indisponibili: Correa.

Squalificati: Marusic

RENNES (4-4-2): Mendy; Traore, Gnagnon, Da Silva, Morel; Bourigeaud, Grenier, Martin, Tait; Raphinha, Niang. All. Julien Stephan

A disposizione: Bonet, Moussa, Gelin, Camavinga, Del Catillo, Hunou.

Indisponibili: Guclu.

Squalificati: –

 

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei