Euro 2020, Italia: i 26 convocati del ct Roberto Mancini per gli Europei 2021

Il ct Mancini ha annunciato i 26 convocati dell’Italia per gli Europei 2021, che inizieranno l’11 giugno e si concluderanno l’11 luglio: tagliati Mancini, Pessina e Politano

Habemus rosam. Dopo una lunga gestazione, il ct Roberto Mancini ha annunciato la rosa dei 26 convocati dell’Italia per gli Europei 2020, rinviati un anno fa per l’emergenza sanitaria Covid-19 quest’estate 2021.

Sarà il primo campionato europeo di calcio a disputarsi in itinere in 11 città, e quindi stadi, differenti: lo Stadio Olimpico di Roma, San Pietroburgo e Baku, lo Stadion Parken di Copenaghen, l’Allianz Arena di Monaco di Baviera, il Wembley di Londra, la Johan Cruijff Arena di Amsterdam, l’Arena Nationala di Bucarest, l’Hampden Park di Glasgow, l’Estadio de la Cartuja di Siviglia e la Puskas Arena di Bupadest.

Coinvolte, quindi, ben undici nazioni: Italia, Azerbaijan, Danimarca, Germania, Inghilterra, Olanda, Romania, Russia, Scozia, Spagna e Ungheria.

Gli Europei inizieranno l’11 giugno, con partita in augurale proprio all’Olimpico di Roma, che vedrà in campo la nostra Italia contro la Turchia, e si concluderà l’11 luglio a Wembley.

L’Italia è stata sorteggiata nel Gruppo A con Svizzera e Galles, che sfiderà il 16 e il 20 giugno, oltre all’esordio contro i turchi, dopo aver vinto tutte le partite nel proprio girone di qualificazione, e giocherà tutte le proprio partite di questa prima fase a gironi in casa.

Sicuramente, la decisione della UEFA di allargare la lista dei convocati a 26 calciatori, dovuta al pericolo di contagio, nonostante il piano vaccinale che ha coinvolto tutti gli atleti, e alla conferma della regole delle 5 sostituzioni, sembra aver aiutato Mancini, che ha dovuto comunque prendere una decisione importante negli ultimi tagli, dopo la lista dei 28 pre convocati di domenica.

A porta tutto confermato con Gigio Donnarumma, Alex Meret del Napoli e Salvatore Sirigu del Torino, dopo il taglio di Alessio Cragno del Cagliari.

In difesa, invece, Gianluca Mancini della Roma non farà parte del gruppo finale, visto che Mancini ha preferito Rafael Toloi dell’Atalanta per completare il reparto con i capitani Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini della Juventus, Francesco Acerbi della Lazio, Emerson Palmieri del Chelsea, Alessandro Bastoni dell’Inter, Leonardo Spinazzola della Roma e Alessandro Florenzi del PSG. Precedentemente erano stati tagliati Cristiano Biraghi della Fiorentina e Gian Marco Ferrari.

L’altro taglio è a centrocampo. Infatti, niente da fare per Matteo Pessina. Il ct della nazionale ha preferito affidarsi a Stefano Sensi, perfettamente recuperato e Bryan Cristante, dopo aver accertato la possibilità di avere quanto prima Marco Verratti. Gli altri saranno Jorginho, Nicolò Barella, Manuel Locatelli del Sassuolo e Lorenzo Pellegrini. Nel weekend era stato tagliato Gaetano Castrovilli.

Infine, in attacco Mancini ha portato Andrea Belotti, Ciro Immobile, Lorenzo Insigne, Domenico Berardi e Federico Chiesa, gli inamovibili, ai quali ha aggiunto Federico Bernardeschi e Andrea Raspadori, tagliando a sorpresa Matteo Politano. Nel weekend aveva fatto scalpore il taglio di Moise Kean.

Il dado è tratto. Non ci resta che tifare Italia!

Roberto Mancini

Ecco la lista dei 26 convocati dell’Italia di Mancini per Euro 2021:

Portieri: 21 Gianluigi Donnarumma (Milan), 26 Alex Meret (Napoli), 1 Salvatore Sirigu (Torino);
Difensori: 15 Francesco Acerbi (Lazio), 23 Alessandro Bastoni (Inter), 19 Leonardo Bonucci (Juventus), 3 Giorgio Chiellini (Juventus), 2 Giovanni Di Lorenzo (Napoli), 13 Emerson Palmieri (Chelsea), 24 Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain), 4 Leonardo Spinazzola (Roma), 25 Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: 18 Nicolò Barella (Inter), 16 Bryan Cristante (Roma),8 Frello Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), 5 Manuel Locatelli (Sassuolo), 7 Lorenzo Pellegrini (Roma), 12 Stefano Sensi (Inter), 6 Marco Verratti (Paris Saint Germain);
Attaccanti: 9 Andrea Belotti (Torino), 11 Domenico Berardi (Sassuolo), 20 Federico Bernardeschi (Juventus), 14 Federico Chiesa (Juventus), 17 Ciro Immobile (Lazio), 10 Lorenzo Insigne (Napoli), 22 Giacomo Raspadori (Sassuolo)

Ecco il programma dell’Italia:

Mercoledì 2 giugno
Ore 10.30 – Foto Ufficiale EURO 2020 e UEFA Media Day (chiuso)
Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Giovedì 3 giugno
**Ore 17.15 – Conferenza stampa Ct+1 calciatore presso il Media Centre di Coverciano
*Ore 18 – Allenamento (aperto ai media i primi 15’)
Venerdì 4 giugno
Ore 20.45 – Amichevole Italia-Repubblica Ceca allo Stadio ‘Renato Dall’Ara’ di Bologna
Sabato 5 giugno
*Ore 11 – gara di allenamento Nazionale-Nazionale Under 20 (chiusa)
Domenica 6 giugno
Entro le ore 22 raduno presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano
Lunedì 7 giugno
**Ore 14 – Incontro con i media (calciatori)
*Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Martedì 8 giugno
**Ore 14 – Incontro con i media (calciatori)
*Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Mercoledì 9 giugno
**Ore 14 – Incontro con i media (calciatori)
*Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Giovedì 10 giugno
Ore 11 – Trasferimento Firenze-Roma
**Ore 17.45 – Conferenza stampa Ct+1 calciatore presso lo Stadio Olimpico di Roma
*Ore 18.30 – Allenamento presso lo Stadio Olimpico di Roma (aperto ai media i primi 15’)
Venerdì 11 giugno
*Ore 11 – Allenamento presso il C.S. ‘Giulio Onesti’ (chiuso)
Ore 21 – Italia-Turchia allo Stadio Olimpico di Roma. Al termine della gara incontro con i media e trasferimento presso il CTF di Coverciano
Sabato 12 giugno
*Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Domenica 13 giugno
**Ore 14 – Incontro con i media (calciatori)
*Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Lunedì 14 giugno
**Ore 14 – Incontro con i media (calciatori)
*Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Martedì 15 giugno
Ore 11 – Trasferimento Firenze-Roma
**Ore 16.45 – Conferenza stampa Ct+1 calciatore presso Hotel Parco dei Principi
*Ore 19.15 – Allenamento presso il C.S ‘Giulio Onesti’ (aperto ai media i primi 15’)
Mercoledì 16 giugno
Ore 21 – Italia-Svizzera allo Stadio Olimpico di Roma. Al termine della gara incontro con i media e trasferimento presso il CTF di Coverciano
Giovedì 17 giugno
*Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Venerdì 18 giugno
**Ore 14 – Incontro con i media (calciatori)
*Ore 17 – Allenamento (chiuso)
Sabato 19 giugno
Ore 11 – Trasferimento Firenze-Roma
**Ore 17.15 – Conferenza stampa Ct+1 calciatore presso l’Hotel parco dei Principi
*Ore 18.30 – Allenamento presso il C.S. ‘Giulio Onesti’
Domenica 20 giugno
Ore 18 – Italia-Galles allo Stadio Olimpico di Roma. Al termine della gara incontro con i media e trasferimento presso il CTF di Coverciano

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia