Esclusiva – Inter, contratti e prestiti in scadenza 2022: ok Brozovic, Correa e Gosens, in bilico Handanovic, Perisic, Ranocchia e D’Ambrosio, addio Vecino e Vidal

Secondo alcune indiscrezioni raccolte in esclusiva da Stadiosport.it, l’Inter sta lavorando sulle situazioni dei giocatori in scadenza di contratto nel 2022 e in prestito o in prestito con diritto di riscatto a fine stagione 2021-2022: addii certi per Cordaz, Kolarov, Vecino e Vidal, manca solo l’ufficialità per il rinnovo di Brozovic, trattative in corso con Handanovic e Perisic, rimarrà solo uno tra Ranocchia e D’Ambrosio, mentre verranno riscattati Gosens e Correa, con Caicedo che tornerà al Genoa

La sessione invernale di calciomercato è servita all’Inter per anticipare un’operazione che avrebbe fatto questa estate, puntando nel presente ad un futuro che si prospetta sempre molto competitivo.

Certamente la rosa dei nerazzurri è tra le più vecchie per media età dei calciatori, ma la situazione potrebbe cambiare drasticamente questa estate, visto che ci sono tantissimi giocatori in scadenza di contratto a giugno 2022, il cui futuro potrebbe cambiare le strategie per i prossimi mesi.

Discorso diverso per i calciatori in prestito o in prestito con diritto di riscatto, visto che il loro destino sembra essere già scritto.

Però, facciamo prima un riepilogo. 

Ecco i giocatori dell’Inter con il contratto in scadenza al termine della stagione 2021-2022: 

  • Samir Handanovic
  • Alex Cordaz
  • Andrea Ranocchia
  • Aleksander Kolarov
  • Danilo D’Ambrosio
  • Marcelo Brozovic
  • Ivan Perisic
  • Matias Vecino
  • Arturo Vidal

Ecco i giocatori attualmente all’Inter con la formula del prestito con diritto di riscatto o in prestito secco: 

  • Robin Gosens
  • Joaquin Correa
  • Felipe Caicedo

Secondo alcune indiscrezioni raccolte in esclusiva da Stadiosport.it negli ambienti nerazzurri, l’Inter annuncerà il rinnovo del contratto di Marcelo Brozovic nei prossimi giorni: firmerà fino al 2026 a 6 milioni di euro netti a stagione, più 1 di bonus.

Trattativa difficilissima, invece, quella con Ivan Perisic, visto che l’offerta del club meneghino è un contratto di due anni, con opzione per un terzo anno, da 3,5 milioni di euro netti a stagione più bonus, mentre la richiesta dell’entourage è un triennale da circa 6 milioni di euro, bonus compresi.

Proprio per questo, infatti, l’Inter si è cautelata acquistando Robin Gosens dall’Atalanta, che verrà riscattato sicuramente per un’operazione totale da 27 milioni di euro.

D’altronde, la formula dell’operazione è solo un modo per dilazionare il pagamento e non pesare troppo sul bilancio di quest’anno, come accaduto la scorsa estate per Joaquin Correa, per il quale già è scattato la condizione dell’obbligo di riscatto a 25 milioni di euro dalla Lazio.

Non rinnoveranno, invece, i rispettivi contratti Alex Cordaz, Matias Vecino e Arturo Vidal, sia perché ritenuti fuori dai progetti dell’allenatore Simone Inzaghi, sia per abbattere il monte ingaggi, visto che, insieme, i tre calciatori arrivano a guadagnare 10 milioni di euro, ben 20 lordi a stagione.

In tal senso, i nerazzurri hanno individuato come obiettivo principale per il centrocampo Davide Frattesi del Sassuolo, oltre al sicuro ritorno di Stefano Sensi dal prestito alla Sampdoria.

Discorso da approfondire con Samir Handanovic, visto che il capitano va verso i 38 anni e dovrà dare una risposta all’idea del club di puntare sul neo acquisto Andre Onana, diventando quindi solo il suo vice.

Appenderà le scarpette al chiodo ritirandosi dal calcio giocato Aleksander Kolarov, forse addirittura nei prossimi giorni, mentre l’idea dell’Inter è rinnovare il contratto solo ad uno tra Andrea Ranocchia e Danilo D’Ambrosio, visto che tornerà Zinho Vanheusden dal prestito al Genoa, che riaccoglierà Felipe Caicedo.

Benito Letizia © Stadio Sport

Riproduzione consentita solo previa citazione della fonte Stadiosport.it

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it