Emergenza Coronavirus, la Germania fa dietrofront: rinviata 26° giornata Bundesliga

Il campionato tedesco segue tutti gli altri maggiori campionati

Anche il campionato tedesco, finalmente, si ferma.Dopo la decisione di questa mattina di voler continuare a disputare il campionati di Bundesliga (e quello di 2.Bundesliga) in questo weekend, la federazione calcistica tedesca è tornata sui propri passi comunicando la sospensione della 26a giornata, che si sarebbe dovuta aprire questa sera.

LA FOLLE SCELTA- Con l’epidemia del Coronavirus che continua a diffondersi e a dilagare in ogni dove d’Europa (e del mondo), anche il calcio, così come lo sport tutto, è costretto a fermarsi. Tutti i grandi campionati europei (Italia, Inghilterra, Spagna e Francia) hanno comunicato la sospensione delle competizioni, chi almeno fino al 3 aprile e chi fino a “nuovo ordine”. All’appello dei massimi campionati fermatisi ne mancava però uno: quello tedesco. La Bundesliga aveva in un primo momento comunicato lo stop fino ad aprile. In un secondo momento, però, tramite una nota ufficiale, la federazione tedesca aveva confermato il regolare svolgimento delle gare in programma questo weekend. Con una sola cautela: le porte chiuse. La sospensione della Bundesliga e della 2.Bundesliga era quindi effettiva solamente da martedì 2 aprile. Ora, però, dopo le innumerevoli proteste, Fritz Keller, presidente della federcalcio, ha ufficializzato anche il rinvio della 26a giornata, che si sarebbe dovuta aprire con la gara tra Fortuna Düsseldorf e Paderborn, in programma questa sera. Dunque, tutto fermo almeno fino al 2 aprile.

LE REAZIONI- La scelta controtendenza (e contro il buon senso ed il raziocinio), aveva inevitabilmente sollevato numerose polemiche tra diretti interessati e tifosi. Uno dei più inferociti è sicuramente Thiago Alcantara. Il centrocampista del Bayern ha duramente attaccato prima la federazione, e poi le istituzioni sportive tedesche in generale, sui social definendo chi ha preso questa decisione “un pazzo”. “Siete dei pazzi. Per favore, smettete di fare gli stupidi e tornate alla realtà. Siamo onesti, ci sono cose che sono molto più importanti di qualsiasi sport“. Questo lo sfogo del giocatore su Twitter.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili