Emergenza Coronavirus, Francia: club Ligue 1 applicano decurtazione 70% stipendio calciatori

Emergenza Coronavirus: i club della Ligue 1 applicano una decurtazione del 70% agli stipendi dei propri tesserati. Ecco le ultime novità.

L’emergenza Coronavirus sta purtroppo mettendo sempre più in ginocchio l’economia mondiale. Le borse sono crollate un po’ ovunque e anche il mondo del calcio sta iniziando a risentire degli effetti della pandemia da Covid-19.

Buona parte delle federazioni hanno invitato i propri tesserati a ridursi lo stipendio per far fronte alla difficile situazione che tutto il Mondo sta vivendo e in particolar modo in Francia, nelle ultime ore, le società hanno deciso di iniziare a pagare il 70% lordo dello stipendio ai propri dipendenti.

Una decisione unanime di tutti i club transalpini che applicheranno, d’ora in poi, la cosiddetta disoccupazione parziale visto che oltralpe i calciatori sono equiparati a qualsiasi altro tipo di lavoratore.

In Francia non esistono infatti leggi per lo sport, quindi se i calciatori non si allenano e non giocano è giusto che vengano pagati di meno. In questo caso il 70% lordo. Visto lo stop forzato, le industrie, le aziende, le società calcistiche hanno quindi trenta giorni per dichiarare la propria attività parziale, dopodiché potranno chiedere un aiuto economico allo Stato in base allo stipendio dei propri dipendenti.

Tutti i verdetti ufficiali e definitivi della Ligue 1
Emergenza Coronavirus: i club di Ligue 1 decurtano lo stipendio ai propri dipendenti

Emergenza Coronavirus, decurtazioni degli stipendi anche in Svizzera e Germania: i casi del Sion e del Borussia Monchengladbach

La decurtazione degli stipendi, vista l’emergenza Coronavirus, è una questione che non riguarda solo la Francia, ma anche la vicina Svizzera e la Germania. Nel piccolo stato dei cantoni è ormai nota la situazione del Sion, club della Super League svizzera, che per far fronte alla difficile situazione attuale, ha messo in cassa integrazione i propri dipendenti

E anche dalla Germania arriva una bella notizia ad opera dei calciatori del Borussia Monchengladbach che per aiutare economicamente i dipendenti del club, hanno deciso di tagliarsi drasticamente lo stipendio.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi