Emergenza Coronavirus, dietrofront UEFA? Possibile annullamento deadline 2 agosto e ripresa campionati a settembre

Sarebbe un dietrofront clamoroso quello della Uefa, che farebbe slittare la ripresa dei campionati a settembre. Decisiva è stata la decisione del Governo francese di fermare la Ligue 1. Le prossime settimane saranno decisive per avere, forse, una chiarezza definitiva

Quella del 2 agosto sembrava essere la deadline definitiva che la UEFA aveva posto alla conclusione dei vari campionati nazionali. Questo aveva acceso ancora di più le speranze degli addetti ai lavori, che in questi giorni stanno lavorando duramente per favorire la ripresa delle competizioni, ferme per l’emergenza Coronavirus.

Sarebbe arrivato ora un dietrofront clamoroso della UEFA, che starebbe pensando di rimandare la scadenza del 2 agosto, favorendo la ripresa dei campionati e coppe a settembre. Una decisione che sarebbe condizionata dalla scelta del Governo francese di porre fine alla stagione in corso in Francia.

Senza la partecipazione di Paris Saint-Germain e Lione alla Champions League, infatti, sarebbe veramente difficile mandare avanti la competizione. Le due squadre erano in piena corsa per la coppa, con il PSG che aveva eliminato il Borussia Dortmund ed il Lione che aveva sconfitto la Juventus nell’andata degli ottavi.

Sono considerazioni che hanno fatto tornare sui propri passi il massimo organismo calcistico europeo, rivalutando così la posizione dimostrata in partenza. Questo potrebbe creare molti problemi dal punto di vista organizzativo, con molti campionati che stavano già definendo delle ipotesi di calendario per ripartire.

In una nota, la UEFA ha sottolineato che il presidente Alexsander Ceferin non aveva fissato ufficialmente scadenze. “E’ stato molto chiaro nel dire che non poteva dare date precise per la fine della stagione, sono al vaglio opzioni per giocare partite a luglio e ad agosto, se necessario”.

Le prossime ore saranno decisive per le sorti dei campionati europei. Verranno definiti ulteriori dettagli che terranno conto delle decisioni dei vari Governi, in merito alla ripresa delle attività sportive, legate alla curva di contagio del Covid-19.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€