Dove vedere Roma-Genoa in Diretta TV-Streaming, orario e Probabili formazioni 5-2-2022

Dove vedere Roma-Genoa, 24° Giornata di Serie A, Sabato 5 Febbraio 2022 alle 15;00. Il match dello Stadio Olimpico di Roma sarà trasmesso in Diretta TV e Streaming in esclusiva su DAZN.

Il mercato è ormai un ricordo e a parlare, da oggi, sarà sempre e solo il campo.

Il primo match post-sessione di mercato invernale metterà di fronte la Roma di Josè Mourinho con il Genoa di Alexander Blessin che vorranno subito testare gli equilibri delle proprie squadre con i nuovi innesti.

Se per la Roma il mercato di riparazione è stato utile per vendere alcuni esuberi e impreziosire la qualità della rosa con giocatori che abbiamo già visto all’opera con la maglia giallorossa, con ottimi risultati, come Sergio Oliveira e Maitland-Niels, il Genoa ha subito una vera e propria rivoluzione che è culminata negli affari dell’ultima settimana di mercato.

La difesa dei rossoblu ha accolto giocatori come Hefti e Ostigard, mentre a centrocampo la tecnica della rosa è stata migliorata con gli innesti di Gudmundsson e Amiri.

Anche in attacco, il Grifone ha cambiato pelle con l’arrivo di Piccoli e gli addii di Pandev e Caicedo.

La Roma, però, non ha intenzione di farsi sorprendere dato che la lotta per l’Europa è ancora tutta da giocare e tra le mura amiche dell’Olimpico non vuole farsi andare “di traverso” il lunch match del sabato.

Guarda Roma Genoa in Diretta Streaming su DAZN!
REGISTRATI SUBITO!

Come vedere Roma-Genoa in Diretta TV e Streaming Live

  • Partita: Roma-Genoa
  • Data: Sabato 5 Febbraio 2022
  • Orario: 15:00
  • Canali TV: DAZN (app e sito)
  • Streaming: DAZN (app e sito)

Sarà possibile vedere la sfida tra la Roma di Josè Mourinho e il Genoa di Alexander Blessin, il 5 Febbraio 2022, alle ore 15:00 in esclusiva sulla piattaforma DAZN tramite APP o sul sito ufficiale utilizzando una Smart Tv, Pc, smartphone, tablet o console.

Per poter guardare la partita Roma Genoa in diretta Streaming basterà registrarsi su DAZN e attivare l’abbonamento mensile che permette la visione dell’intero campionato di Serie A.

Roma Genoa, inoltre, sarà visibile anche su tutti i televisori collegati ad una console come Xbox, Xbox serie X o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Android Box, Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Guarda Tutte le partite di Serie A 2021-22 in Diretta su DAZN

Guarda tutte le partite di Serie A in Diretta Streaming su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Dove ascoltare la Radiocronaca di Roma-Genoa

E’ possibile ascoltare la radiocronaca di Roma-Genoa in diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno oppure cliccando sul pulsante PLAY presente nel player in basso.

La radiocronaca della partita sarà disponibile anche su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS.

Le ultime sulle formazioni di Roma-Genoa

La Roma arriva al match con un 3-5-2 che lascia poco spazio a nuovi esperimenti da parte di Josè Mourinho che ha come unico possibile ballottaggio quello che coinvolge Cristante e Mkhitaryan, con il primo leggermente favorito.

Rui Patricio sarà presente tra i pali, mentre in difesa giocherà il già collaudato trio composto da Mancini, Smalling e Ibanez.

Sugli esterni, spazio a Karsdorp e Maitland-Niles con Pellegrini al centro del centrocampo.

In attacco Abraham farà coppia con Zaniolo.

Il Genoa, invece, ha più ballottaggi visti anche i tanti acquisti. Non dovrebbe cambiare l’attacco che, nonostante l’arrivo di Piccoli, dovrebbe comprendere Destro e Yeboah.

A centrocampo debutto in Serie A per Amiri e Gudmundsson, mentre sarà una gara da ex per Calafiori.

Sul lato opporto ci sarà Hefti, mentre Badelj completa il reparto.

In difesa pronti Vanheusden, Ostigard e Vasquez con Sirigu tra i pali.

Le probabili formazioni di Roma-Genoa

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Sergio Oliveira, Crisante, Pellegrini, Maitland-Niles; Zaniolo, Abraham. Allenatore: Josè Mourinho.

GENOA (3-5-2): Sirigu, Vanheusden, Ostigard, Vasquez; Hefti, Gudmundsson, Badelj, Amiri, Calafiori; Destro, Yeboah. Allenatore: Alexander Blessin.