MotoGp 2018, Gp di San Marino, Crutchlow:”Mi sento in forma, sono competitivo grazie ad una moto migliorata”

E’ terminata in maniera più che positiva la gara di Crutchlow sulla pista di Misano.

Un bel terzo posto da cui ripartire, per avere osato e fatto un grande lavoro. In tutto il weekend ha dimostrato di avere una buona velocità e unito ad un po’ di fortuna è riuscito a conquistare il podio. Il suo secondo nella stagione, colto nella gara di casa del team Ducati.

Crutchlow festeggia con la squadra il terzo posto di Misano.
Fonte: Facebook Crutchlow

Addirittura lo stesso Crutchlow ha pensato ci potessero essere sette piloti in lotta per il podio. Ma fortunatamente per lui non è stato così e il suo compito è stato più “agevole” del previsto.

Questo è un ottimo periodo, da sfruttare pienamente, in cui la moto sta regalando ottime sensazioni. Ha sottolineato come ieri avesse commesso un errore, ma questo non ha pregiudicato la sua prestazione. Si è sentito in forma, con grande voglia di centrare un risultato sorprendente. 

Era conscio che sarebbe potuto entrare nei primi cinque a Misano. Alla fine ha fatto ancora meglio, ma il quinto posto non sarebbe certo stato da buttare.

La sua gara è stata caratterizzata da una partenza a rilento, con la consapevolezza che avere una mescola dura all’anteriore lo avrebbe aiutato maggiormente nel finale di gara.

Poi piano piano ha trovato il modo di spingere, in particolare a metà gara. Senza mai sfruttare al massimo il potenziale della sua moto, mentre a fine gara è riuscito a controllare con la possibilità di non ricorrere al limite di sfruttamento.

Sul fatto che possa essere la sua stagione migliore, il pilota inglese non sa espremersi in merito. Pensa che sta spingendo come mai prima d’ora e che farà di tutto, nei sei gran premi che rimangono, per attaccare.

La moto quest’anno è molto migliorata rispetto a quello passato. La crescita è dovuta alla frenata e al motore, mentre c’è una perdita per quanto riguarda l’accelerazione.  

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega