Cronaca Diretta Juventus Milan 35° Giornata Serie A 09-05-2021

Cronaca Diretta Live di Juventus Milan, 35° Giornata Serie A – Domenica 9 Maggio 2021 ore 20:45

Cronaca 2° tempo

94′ – Finisce la partita. Il Milan s’impone per 3-0 sulla Juventus nell’atteso posticipo del 35° turno della Serie A andato in scena all’Allianz Stadium di Torino. La quattordicesima affermazione esterna, sancita dalle reti di Diaz (46’ pt), Rebic (78’) e Tomori (82’), consente ai rossoneri che hanno fallito al 58’ anche un penalty con Kessie di continuare a condividere il secondo posto con l’Atalanta a quota 72. Terzo ko interno per i bianconeri quinti con 69 punti all’attivo. Nel turno infrasettimanale la Juventus sarà di scena a Reggio Emilia contro il Sassuolo mentre il Milan farà visita al Torino.

93′ – La Juventus guadagna due corner in rapida successione. Non riesce Chiellini ad inquadrare lo specchio della porta difesa da Donnarumma.

93′ – Termina alto un colpo di testa di Kulusevski.

91′ – Juventus pericolosa con una conclusione a fil di palo di Dybala.

90′ – Segnalati quattro minuti di recupero.

89′ – Altro tiro dalla bandierina per i padroni di casa.

87′ – Termina sul fondo una conclusione di Dybala da fuori area.

86′ – Quinto calcio d’angolo per la Juventus.

82′ – GOL MILAN! 0-3! Terza rete per i rossoneri: Tomori va a segno di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla destra da Calhanoglu.

81′ – Doppio cambio nel Milan: Dalot e Meite sostituiscono rispettivamente Saelemaekers e Bennacer.

79′ – Cambio Juventus: Dybala rileva Chiesa.

78′ – GOL MILAN! 0-2! Rebic sigla il raddoppio rossonero con un tiro da fuori all’incrocio dei pali.

76′ – Cartellino giallo per Saelemaekers per gioco scorretto su Chiesa.

74′ – Prolungata azione d’attacco della Juventus: Kjaer allontana nuovamente il pericolo respingendo di testa un cross di Cuadrado.

73′ – Kjaer si rifugia in in fallo laterale in occasione di un traversone basso dalla destra di Cuadrado.

71′ – Tempestiva uscita bassa di Szczesny sui piedi di Calhanoglu.

70′ – Altro cambio forzato per il Milan: Diaz, infortunato, è sostituito da Krunic.

67′ – Si spegne sul fondo un tentativo di Ronaldo.

67′ – Cambio nella Juventus: Kulusevski prende il posto di Bentancur.

67′ – Segnalata una posizione irregolare di Morata.

66′ – Sostituzione forzata per il Milan: Ibrahimovic, infortunato, lascia il posto a Rebic.

64′ – Ibrahimovic resta a terra dopo un contrasto con De Ligt. La punizione è per la Juventus.

62′ – Errore in fase d’impostazione di Bentancur.

59′ – La Juventus cerca, senza fortuna, la via della rete con Rabiot.

58′ – Rigore parato! Szczesny neutralizza il tentativo dagli undici metri di Kessie. Si resta sull’1-0. Secondo corner per i rossoneri.

57′ – Il direttore di gara, dopo aver consultato il VAR, decreta un calcio di rigore per il Milan per un tocco di mano in area di Chiellini su un tentativo a rete effettuato da Diaz.

55′ – Prolungata manovra offensiva del Milan.

54′ – Gioco fermo per soccorrere Calabria rimasto contuso a terra.

53′ – Cartellino giallo per Chiesa per gioco scorretto su Calabria.

52′ – Buona chiusura di Kjaer su Chiesa.

51′ – Possesso palla ora dei rossoneri.

50′ – Segnalato un fuorigioco di rientro di Ibrahimovic.

49′ – Un traversone di Cuadrado dalla destra è allontanato fuori area da Tomori.

48′ – Prolungato possesso palla della Juventus.

47′ – Occasione Juventus: Bentancur, liberato da un colpo di tacco di Morata, impegna Donnarumma.

46′ – Inizia la ripresa. Non si registrano variazioni nei due schieramenti.

Cronaca 1° tempo

49′ – Finisce il primo tempo: Juventus e Milan vanno al riposo con i rossoneri in vantaggio per 1-0. Decide, per il momento, una rete di Diaz in fase di recupero.

46′ – GOL MILAN! 0-1! Diaz, sugli sviluppi di una punizione di Çalhanoglu dalla destra smanacciata in qualche modo da Szczesny, porta in vantaggio i rossoneri con un bel tiro a giro sotto la traversa dopo aver vinto un rimpallo con Cuadrado.

45′ – Segnalati due minuti di recupero.

44′ – Szczesny controlla con sicurezza a terra un tentativo di traversone di Hernandez smorzato da De Ligt.

41′ – Altro scontro a centrocampo (a terra ora è Hernandez) che costringe il direttore di gara a fermare il gioco. Si prevede un recupero consistente.

39′ – Possesso palla del Milan centrocampo. Fallo di De Ligt su Ibrahimovic.

37′ – Milan pericoloso con un traversone dal versante di sinistra di Hernandez deviato in angolo di testa da Alex Sandro. Primo corner per i rossoneri.

33′ – Un tentativo di Bentancur dal limite dell’area è respinto da Kjaer. Sul ribaltamento di fronte potenziale opportunità per il Milan non gestita al meglio da Diaz.

30′ – Occasione Juventus: Chiellini, sugli sviluppi del corner battuto da Cuadrado dalla sinistra, incorna sul fondo da pochi passi non approfittando dell’uscita a vuoto di Donnarumma.

30′ – Quarto tiro dalla bandierina per la Juventus.

29′ – Buona chiusura difensiva di Tomori su Morata.

27′ – Prolungato possesso della Juventus all’altezza della linea mediana del campo.

26′ – Fallo di Tomori a centrocampo su Morata.

25′ – Gara spezzettata.

21′ – Occasione Milan: Diaz chiama in causa Szczesny con un rasoterra potente ma centrale dal limite dell’area.

18′ – Termina alto un tentativo di Diaz.

14′ – Il gioco ristagna a centrocampo in questa fase.

12′ – Un traversone di Morata dalla destra è allontanato di testa fuori area da Kjaer.

10′ – Efficace chiusura difensiva di Chiellini su Calhanoglu al limite dell’area.

8′ – Terzo corner per la Juventus. Dalla bandierina come nelle precedenti occasioni va Cuadrado.

6′ – Buon avvio di gara della Juventus. Il Milan fatica ad uscire.

4′ – Occasione Juventus: Hernandez devia in angolo una pericolosa battuta al volo di De Ligt. Secondo corner per i padroni di casa.

3′ – Punizione per i bianconeri per un fallo commesso da Çalhanoglu su Bentancur.

2′ – Il primo calcio d’angolo dell’incontro è in favore della Juventus.

1′ – Inizia la partita. Calcio d’inizio battuto dal Milan.

Formazioni ufficiali di Juventus-Milan 

Pirlo ha la rosa al completo per questa partita e potrà puntare sul miglior undici possibile. Sarà 4-4-2 con Szczesny tra i pali, De Ligt Chiellini saranno i centrali di difesa con Cuadrado e Alex Sandro sulle corsie laterali, a centrocampo Bentancur Rabiot saranno i due interni con Chiesa che torna dal 1′ a sinistra, mentre McKennie si muoverà a destra. In attacco spazio alla coppia Morata-Ronaldo.

Anche Pioli potrà contare su tutti i suoi elementi per questa importante sfida. Il Milan scenderà in campo con il 4-2-3-1 con Donnarumma in porta, Calabria, Kjaer, Tomori Theo Hernandez in difesa, Kessie e Bennacer saranno i due mediani, mentre in posizione più avanzata si muoveranno Saelemaekers, Diaz e Çalhanoglu alle spalle dell’unica punta che sarà Zlatan Ibrahimovic.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Andrea Pirlo

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Diaz, Çalhanoglu; Ibrahimovic. All. Stefano Pioli

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus